donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

OLSC Twitter
LFC Official Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

We are back

di Federica Varotto

La Kop è pronta a rivivere le grandi notti europee

La Kop è pronta a rivivere le grandi notti europee

Ci siamo, è arrivato il momento che tutti aspettavamo da ben 5 anni, il tanto sperato ritorno del Liverpool in Champions. Dopo la mediocre prestazione contro i Villans in campionato, i Reds sono chiamati al riscatto contro i bulgari del Ludogorets Ratzgard. Inizia martedì un lungo cammino che ci porterà ad affrontare in seguito anche Real Madrid e Basilea, un girone nel complesso abbordabile anche se da non sottovalutare. Se il Real Madrid di Ancelotti è pur sempre un top club, Basilea e Ludogorets non sono avversari impossibili. Martedì sera si dovrà scendere in campo dimenticando l’opaca prestazione di sabato scorso ad Anfield, cercando di restare focalizzati sull’obiettivo primario: la qualificazione agli ottavi. Sulla carta sembra un match del tutto affrontabile, il Ludogorets ha raggiunto la promozione nella massima divisione bulgara solo nella stagione 2010-11 e per la prima volta quest’anno ha raggiunto la fase a gruppi di Champions. Per il Liverpool sarà fondamentale partire con il piede giusto nonostante i non pochi problemi in casa. Peserà l’assenza dell’infortunato Sturridge senza contare la sospensione di Markovic; preoccupa inoltre una poco affidabile difesa che va rivista e rafforzata. Attacco e difesa quindi da rivalutare, come del resto il ruolo di Balotelli, lasciato troppo solo durante l’ultima partita di campionato, sicuramente la sua posizione va rivista. Asso nella manica rimane Sterling, elemento ormai imprescindibile di questa squadra, la sua presenza in campo può fare la differenza per carattere e qualità. Per questo mi auguro che Rodgers lo voglia impiegare fin dal primo minuto. Di sicuro il primo match in Champions dopo un quinquennio di assenza è un vero e proprio evento sia per ciò che questo torneo rappresenta per un club blasonato come il nostro, sia per la speranza di poter tornare ad essere ancora protagonisti in Europa. E poi…per la tifoseria che si merita a pieno titolo una vittoria.

Appuntamento martedì sera ore 20.45 ad Anfield…incrociamo le dita e buona Champions a tutti! YNWA

 

Comments

comments

Una risposta a We are back