donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

OLSC Twitter
LFC Official Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

Vincere per convincere…

Veduta aerea del Liberty Stadium la casa dello Swansea

Veduta aerea del Liberty Stadium la casa dello Swansea

L’entusiasmo è alle stelle… Del Liverpool, il tanto bistrattato Liverpool adesso se ne inizia a parlare… Sono bastate sei giornate dove i Reds hanno padroneggiato nelle tre trasferte londinesi per far capire a tutti che quest’anno ci può essere anche la squadra di Jürgen Klopp. Solo un piccolo particolare che continua a venir fuori ogni volta che proviamo a sognare, la sconfitta di Burnley è lì, è ancora troppo viva l’immagine nei nostri occhi di una squadra padrona del gioco, che creò tantissime occasioni ma che alla fine becco due reti su due tiri… E allora di tutto questo non possiamo che trarne insegnamento oltre che giovamento… Perché una grande squadra è sopratutto dalle sconfitte che deve costruire i propri trionfi, capire dove si è sbagliato, con quale testa si è scesi in campo, con quale atteggiamento ed il tutto a cosa ha portato. Lo Swansea quart’ultimo in classifica non deve per nulla ingannare, allenata dall’ottimo Francesco Guidolin non è una squadra di sprovveduti, con l’esperto Fabianski pronto a trasformarsi nel Superman di turno abbiamo la difesa che dopo la partenza di Ashley Williams deve ancora trovare i giusti sincronismi, un centrocampo che ha nell’islandese Sigurdsson l’uomo di punta, da non sottovalutare nemmeno Routledge che con le sue accellerazioni può creare difficoltà a qualsiasi difesa, ed infine lo spagnolo Fernando Llorente uomo di punta, anch’egli se in giornata di grazia può creare non pochi grattacapi. Resta comunque la grande consapevolezza che il peggior nemico del Liverpool è il Liverpool stesso… Squadra capace di imprese che rimangono impresse nell’immaginario collettivo dei suoi tifosi, ma anche di prestazioni che danno adito ad un senso di depressione e di sconforto. Insomma nessuno ce lo ha imposto, il Liverpool ce lo siamo scelto, o forse lui ha scelto noi… E allora domani ore 13,30 in diretta su Sky tenete il piatto in caldo e prepariamoci ad affrontare un ennesima battaglia, la Premier grazie a Dio è sopratutto ancora questa, un torneo dove nulla è scontato e tutto va guadagnato sul campo. YNWA

Le probabili formazioni

Swansea (4-1-4-1): Fabianski; Rangel, Fernandez, Amat, Naughton; Britton; Routledge, Fer, Cork, Sigurdsson; Llorente. All.: Guidolin

Liverpool (4-3-3): Klarius; Clyne, Lovren, Matip, Milner; Lallana, Henderson, Wijnaldum; Mane, Firmino, Coutinho. All.: Klopp

di Nunzio Koprule Esposito

Comments

comments