donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

OLSC Twitter
LFC Official Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

Un punto stretto!

di Christian Sansone

La punizione del momentaneo vantaggio

Quella di scena ad Anfield è stata la Season Match, la partita delle partite così come l’ha chiamata Sir Alex.
I Reds scendono in campo davanti a Reina con Kelly, Carragher, Skrtel, Enrique, Lucas, Adam, Kuyt, Downing, Gerrard e Suarez.
Proprio così, dal primo minuto in campo c’è “O Capitano, mio Capitano”, tanto per citare una celebre poesia di Walt Whitman.
Dall’altra parte uno United in versione ultra-difensivista, volto soprattutto a non lasciare spazi a Suarez e non subire goal.
Rimangono in panchina Rooney, Nani e Hernandez, in campo dal primo minuto invece il giovane Welbeck. Il match si apre e non ci sono particolari emozioni: squadre corte, pochi spazi, molte imprecisioni da una parte e dall’altra, aggiunte ad un Gerrard a mio avviso insufficiente, nel primo tempo dipingono una prima frazione di gara direi sterile. Unica occasione è stata il lampo di Suarez ben servito da Evans che spara su De Gea.
Il secondo tempo si riapre con squadre molto più determinate, il pareggio non va bene a nessuna delle due compagini ed è per questo che dopo circa un quarto d’ora di gioco entra Henderson per Lucas, Gerrard (fino a quel momento un po’ affaticato) si abbassa leggermente e la squadra gira alla meraviglia.
E’ il minuto 68 quando su calcio di punizione il Capitano (decisamente meglio del primo tempo) infila De Gea, complice un buco lasciato da Giggs, e porta il Liverpool in vantaggio: Anfield è veramente una bolgia!
Pronta risposta di Ferguson che inserisce in campo Nani, Rooney e Chicharito, ed è proprio quest’ultimo a riportare in parità l’incontro su palla inattiva. E’ 1-1, i Reds sembrano quasi non subire il colpo e ricominciano a girare alla grande: prima Kuyt, poi Suarez, cercano di riportare il Liverpool in vantaggio, successivamente è Henderson ad impegnare due volte De Gea, prima con un pallonetto e poi con un colpo di testa di poco a lato, ma niente da fare il risultato rimane inchiodato sull’1-1.
Alcune note prima di chiudere, sono comunque da evidenziare a mio avviso un paio di errori arbitrali : il primo sicuramente il fallo di mano di Evans era rigore in quanto il ragionamento da fare è che se non ci fosse stato il braccio la palla sarebbe passata? Rivedendo i replay la risposta è Si … secondo appunto sul calcio di punizione che ci ha portato in vantaggio, c’è stato fallo di Ferdinand su Adam, Rio era già ammonito e se quel fallo con Adam lanciato a rete non era da ammonizione beh non so più cosa possa essere il cartellino giallo.
Inoltre De Gea oggi veramente è stato illuminato da qualcuno lassù, non ha mai parato così in questa stagione, se avessimo preso il De Gea classico avremmo vinto di nuovo 3-1.
Ora dobbiamo pensare semplicemente ad andare avanti, per me il pareggio in casa con lo United è uguale ad una sconfitta, soprattutto se la partita si mette come quella di oggi dove i 3 punti nostri erano strameritati, la prossima è contro il Norwich, corraggio Lads!

Comments

comments

42 risposte a Un punto stretto!

  • ragazzi AMEN è andata…pensiamo alla settimana prossima con NORVICH, STOKE IN COPPA E WES BROW..
    il PROBLEMA e lo ripetero’ sempre è il campionato che stai giocando…
    La premier league in 6 squadre è di livello non alto ma altissimo, quindi ti puoi trovare a 3 dal CHELSEA A 2 DALLO UTD in primavera e giocarti il titolo….ma ragazzi puoi anche trovarti 1 punto dietro gli spurs e andare in uefa…
    Questo x dire che i punti come quelli alla prima giornata e Questi POSSONO PESARE COME MACIGNI.
    Oggi loro erano frastornati e noi in vantaggio….con 1 tiro hanno preso un punto che per loro è ORO alla lunga e per noi è NULLA…

  • sky domani alle 14.30 fa vedere l’arsenal non ho parole. Christian hai ragione Ferdinand andava espulso ma lo sappiamo tutti che per il manchester c’è un regolamento a parte…

  • fanc**lo….Manshit utd,1 tiro 1 gol….che schifo !!!!

  • ..punto giusto,per me…le nostre occasioni sono state create tra l’80’e il ’93,con lo united che aveva in campo quasi 5 attaccanti,e quindi,logicamente,pagava dazio in difesa..trovato il gol di gerro dovevamo chiuderla,invece…ci siamo chiusi…non mi e’piaciuto il primo tempo,nel quale,onestamente,abbiamo tirato mezza volta in porta,contro una squadra che mostrava la corda per la mancanza di un bel po di titolari…potevamo osare di piu’,a comprendo kenny,il manchester e’sempre il manchester…inoltre suarez spalle alla porta,e un attacco praticamente inesistente hanno fatto il resto…mi e’piaciuto enrique,veramente forte,e molto anche kelly nelle sue volate,oltreche’,ovviamente gerro che ritrovando il gol ritrova se stesso…non stiamo tanto a tirare il pelo fuori,lo united ha fortuna e’vero,ma si sa che le squadre forti hanno la dea dalla loro,qualche volta,magari,si potrebbe provare a prenderla a calci quella dea,magari senza averne paura…pero’ci siamo battuti bene,e onestamente,si poteva anche vincere..pero’prima,in altri tempi,ste partite si perdevano..sotto con il norwich..il calendario e’dalla nostra (non pensiamo al titolo please),e si puo’restare attaccati al treno delle prime perche,cresciamo un po………

  • Avremmo meritato di vincere. Vedendo giocare i Reds oggi, con Steve, penso che in CHampions ci andiamo, anzi ne sono sicuro. L’importante è non sprecare le prossime partite. Tolto il match contro il Tottenham, abbiamo sempre giocato meglio delle nostre avversarie.
    Oggi avevamo Suarez e Lucas che hanno pagato il lungo viaggio. Il brasiliano si vedeva che non era in condizione. Per il resto ci ha detto tanta sfiga. Ma ragazzi, fiducia, siamo una bella squadra e il capitano è tornato in ottime in condizioni. Forza forza forzaaaa.

  • Evra attacca Suarez sostenendo che l’uruguagio abbia usato frasi razziste nei suoi confronti. Ci credete?

  • Evra puo’ andare a quel paese,lui e la sua squadra di m….

  • evra puo’ andare non a quel paese ma direttamente a fare in culo viste le scene fatte oggi ogni volta che cadeva…pezzo di merda indegno!!!!!!!!

  • In una partita di questa caratura ci stà tutto, fa parte dei giochi, diversamente è meglio che si diano alla danza classica!

    Evrà ieri si è comportato come dalla nostra parte avrebbero fatto altri. Baciare il pubblico e poi lo stemma della propria squadra? Se lo facesse Gerrard all’Old Trafford? Un mito o sbaglio?

    Evrà è un dei giocatori più corretti delo Utd, uno di quelli che non dicono mai niente, giocano e basta.

    Suarez? Non ha bisogno di presentazioni è nato per istigare e lo ha fatto non poche volte ieri.

    Giusto per la cronaca poi, come Cody e Roby, durante il match gliene ho tirate dietro un sacco e una sporta, ma alla fine credo che se ha reagito in quel modo …..

    Comunque, punto giusto, le sviste arbitrali ormai fanno parte del nostro DNA, non mi sorprendono più. Loro sono venuti per portare a casa un punto e ce l’hanno fatto, porca puttana !!

    Questa è la differenza tra loro e noi, lui, Fergie ha lasciato, pur rischiando molto, che il Liverpool facesse gioco per colpirlo di rimessa.

    All’ingresso di Chicharito mi son fatto il segno della croce, quello con noi ha il vizio del goal, e grazie a Dio Giggs s’è levato su quella punizione !!!

    Noi superiori, loro scaltri e opportunisti.
    Noi ingenui e spontanei, loro cinici e spietati.

    Ecco un’altra differenza che ti fa vincere anche un campionato. Poi, il “culo” di Fergie, fa il resto.

  • Approcio veramente schifoso quello dello United 1 in classifica contro di noi…gioco difensivista catenacciaro all’italiana..veramente orrendo…cmq noi abbiamo avuto 5 limpide occasioni per il secondo goal: Suarez nel primo tempo, Kuyt su cross di downing, Henderson 2 volte e Skrtel. Ma se non segnamo….loro 1 tiro nello specchio. Apparte questo ci sono varie cose positive:
    1. la reazione dopo il goal
    2. il centrocampo a 3 con gerro basso hendo e adam funziona e anche bene

  • Sono d’accordo con te Paolo. Fergie è venuto per pareggiare e così è stato. Noi glielo abbiamo permesso con un primo tempo scialbo. Se nei primi 45 avessimo bastonato lo united senza quei titolari, avremmo vinto la partita e avremmo mandato un forte segnale a Sir Alex dicendogli: non ti permettere di venire ad Anfield senza schierare i migliori fin dall’inizio, perchè ne prendi tre!!! Invece lui ha chiuso il primo tempo tranquillamente e poi dopo lo svantaggio ha rimediato subito (aiutato anche dal suo celebre culo). Mi consolo pensando a 2 cose: la prima è che ho visto un buon Liver, la seconda è che in altri tempi questa partita potevi addirittura perderla, perchè se Gerrard non segna su punizione, magari ti arriva la beffa nel finale come da tradizione Ferguson!!!!!

  • Sì però Paolo, riguardo Evra: quel gesto del bacio al crest ci sta dopo una rete realizzata o anche dopo una rete della tua squadra, se invece è compiuto per rispondere ad un coro “cheat! cheat!” che è la normalità pura in Inghilterra in qualsiasi partita, allora si trasforma in una provocazione flagrante cui ricorri solo perhè affronti il Liverpool ad Anfield nel derby, solo perchè quelli sono i Kopites e solo perchè così ti vuoi guadagnare punti in più tra i tuoi tifosi per diventare stabilmente il capitano via.
    Non ci sono altri significati dietro.
    E francamente parlando, dopo i tanti sforzi positivi compiuti da un lodevolissimo Ferguson pre – partita, da Kenny e da un sorprendentemente positivo e maturo Rooney, per riportare questo derby d’Inghilterra alla sua vera dimensione originaria inglese, fiera ed orgogliosa, accesa, intensa ma sempre senza bile, veleno ed odio smodato, certi gesti provocatori del tutto gratuiti accendono solo polemiche, e sono destinati a vanificare gli sforzi fatti.
    Non ho visto a dire un SUarez provocatore ieri via, e non lo ha visto nessuno, ed è insolito visto quanto conosciamo Luis (forse era troppo stanco per mettersi a litigare con la sua ombra) ed ha fatto tutto Evra, il quale non c’è la faceva proprio, e vedeva simulazioni ovunque mentre conntinuava a far falli.

  • renny io non ho mai detto che ha sbagliato a sostituire lucas anzi io volevo dire che lucas non doveva giocare o al massimo sostituirlo prima poi sulla questione di dalglish per me di tattica capisce poco ed e rimasto a gli anni 80 per questo di fianco a lui c e clark e non il grande sammy lee questa e una mia opinione

  • io con un manchester senza i migliori giocatori mi aspettavo di stravincere il primo tempo a parte il goal sbagliato da suarez non ho visto niente di buono per per il resto sono d accordo con stefano iaconis

  • Concordo con RICK. Un contro è baciare lo stemma dopo un gol (come hanno fatto Gerrard e Hernandez) un altro per provocare. Suarez ieri ha semplicemente lottato, ha preso tante botte ed è stato tra i migliori come sempre (parole di Dalglish). Ha fatto anche ammonire Ferdinand, che inspiegabilmente non è stato espulso in occasione del fallo su Adam da cui è nata la punizione del gol.
    Io ricordo che siamo una squadra più giovane e si sta costruendo ora un nuovo Liverpool. Normale essere meno cinici rispetto a un Man Utd abituato a vincere ormai d svariati anni. Eppure continua a piacermi questo Liverpool. Abbiamo Suarez, che a mio parere, dopo Messi e Ronaldo è il giocatore più forte al mondo. Gerrard che, non dimentichiamoci, ha giocato la prima gara dal primo minuto soltanto ieri. Ma soprattutto tanti calciatori nuovi che finalmente si stanno adattando. Ieri Adam e Henderson hanno giocato col piglio giusto, con coraggio hanno anche preso iniziativa. Mi sono piaciuto. Downing ha pagato un po’ la nazionale e nel finale avrei inserito Bellamy, ma va bene ugualmente.

    L’unico problema secondo me resta la difesa. Altra dormita in occasione del gol, anche se devo ammettere è stata l’unica volta in cui si sono fatti superare. Purtroppo, seppur mai colpevole, Reina non è più il portiere che ti fa la paratona che ti porta ad urlare come fosse un gol.

    Per il resto io sono certo che abbiamo almeno 5 punti in meno di quanto avremmo meritato per come abbiamo giocato. A Stoke mai e poi mai avremmo meritato di perdere, con Sunderland e Man Utd avremmo dovuto vincere. Un po’ è sfortuna e un po’ l’ingenuità di una squadra giovane che deve crescere. Ma stiamo ricostruendo ora…insomma non dimenticatevi di cosa parlavamo un anno fa, in questo periodo (e anche due anni fa). Quindi su…..

  • …mi sorprende una cosa,sulla quale ieri sera,tamburellando le dita,riguardando il match a tratti,mi soffermavo..il manchester,oramai da tempo immemore,piu’di un ventennio,riesce,in maniera semi inspiegabile,a risorgere da ceneri fredde,quando quasi piu nessuno se lo aspetta…ieri,il gol del chicarito,ha sorpreso praticamente tutti,fermo restando che,a mio modo,il pareggio risulta giusto per le motivazioni che ho espresso teste’ (grazie gianluca,troppo buono)…perche’,dunque?..e mi sovviene alle labbra una risposta fin troppo ovvia..ma non e’che,magari,lassu’in albione,in quel torneo,loro sono troppo troppo piu’forti di altri?…basterebbe questo..ci siamo andati vicini,ma ci e’mancata la capacita’,la qualita’,il temperamento,per chiuderla,la partita,ed anche,nel primo tempo di assestare loro una bella spallata….si e’vero,sono venuti per un punto,cercandone tre se capitava..e se lo sono portati..colpa loro?….non credo…………

  • Eng 71:(ricordo sempre senza polemica non si sa mai…..)
    Punto primo: Quando una squadra ti affronta con 9 giocatori dietro la palla e uno in prossimità di essa io faccio questo tipo di ragionamento……..Gli avversari ci temono!…….Anche se si chiama Man. UTD.
    Questo è un segnale molto positivo perchè sanno che tenendoci ancora a distanza possono avere la possibilità di gestire il campionato con più tranquillità visto che è sempre complicato e fastidioso proseguire la stagione con i rivali a tallonare.
    Punto secondo: Avevo anche precisato che il gol del pareggio nasce da una dormita colossale di quel cretino e non dobbiamo avere paura di definirli così anche se giocano (e immeritatamente) per i reds. Da ciò scaturisce il mio totale appoggio a KKD perchè non ha colpe se alcuni suoi giocatori non interpretano il ruolo con le giuste convinzioni. Questo per me non sembra trattarsi di errore tattico.
    Punto terzo: Non puoi etichettare KKD un “retrodatato”….. sarebbe troppo facile, in questi frangenti, attaccarlo solo perchè non ha ottenuto ancora risultati del tutto soddisfacenti trascurando un dato importante da non dimenticare mai. E’ alle prese con una nuovissima squadra, dopo che ha quasi eliminato del tutto il marciume che albergava tra le mura amiche (il prossimo deve essere lo slovacco a fare i bagagli) e con sole otto partite è normale trovarsi ancora in fase di rodaggio……..Hai visto quanti errori di intesa sulla fascia sx tra Downing e Enrique?
    Anche quello è un errore di KKD?
    E come già è stato rimarcato da altri tendiamo ad essere troppo catastrofisti. A mio modesto parere, non lo vedo tutto sto dramma.

  • ..nessuno attacca kenny,ci mancherebbe..pero’rimarco una cosa,senza polemica,per carita’di dio…ma dico,quassu’,di cosa dobbiamo parlare?..di calcio,di fede,di pro e contro,di tattiche,evoluzioni,giocatori,posizioni,modi di interpretrare il match,dell’arbitro,del suo operato,di rigori,del pubblico,del prossimo incontro della classifica…oppure dobbiamo sempre dire,oh quanto siamo sfortunati,oh quanto e’stato cattivo lo united a non aprirci le porte della sua area,oh perche’non ci concedono il lusso di vincere ogni anno il torneo per blasone?…regazzi,nessuno critica nessuno…ma finito il match si parla di quel che si e’visto ciascuno a sua maniera…qua e’da molto tempo che mi pare ci siano divisoni per fazione..se uno commenta,e’catastrofico,se uno inneggia e’malato di tifo,e quindi,via con chi puo’e chi sa e chi non puo’e non sa…per me dovevamo giocare per vincere ed abbiamo regalato un tempo,e quelle occasioni finali,contano zero perche’venute in situazioni tattiche a dir poco inverosimili..punto..e mi dilungo dicendo che,contro il sunerderlan regalammo un tempo,contro l’everton idem e anche in qualche altra occasioncina..schierasi con solo suarez in attacco(?) mi parve segno di voler impattare volentieri…poi se fosse venuto bene…parlando al telefono ieri con qualcuno di voi dissi ieri alle 14,15,dopo la prima meta’..qua si risolve con un episodio,un rigore,una giocata,una punizione,la partita e’bloccata…ovvero,sia reds che mancuniani avrebbero volentieri fatto 0 a 0…ma e’un’opinione che prescinde dal tifo che e’comunque totale,incondizionato e toalmente quietamente tale…….salutini..

  • Dimenticavo:
    Una cosa che ho notato nella partita di ieri è stata anche la mancanza di partecipazione emotiva del pubblico, specialmente quello dei settori centrali, più propenso a “rincoglionirsi” con telefonini e macchinette fotografiche anzichè seguire la partita e trascinare la squadra. Anche questo fa parte del calcio moderno sì, ma vedere la gente distrarsi così durante il match più importante della premier fa veramente riflettere……Dove stiamo andando?

  • Aspetta un momento…….
    Qui si parla di un allenatore che non è capace o meglio mi han fatto capire questo.
    Stè puoi dire quello che vuoi ma ci sono modi differenti tra chi cerca di trovare qualcosa di positivo in questa squadra e chi invece va giù sempre duro in ogni intervento.
    Molti post non li trovo affatto inclini al solo commento ma leggo altro, per questo li definisco catastrofici…… o a te sembra il contrario?
    Ma mi ero rivolto più a England 71 a dire il vero.

  • secondo me la partita l’abbiamo “persa” nel primo tempo:
    1- sono più i passaggi sbagliati che quelli giusti, troppa imprecisione da parte dei nostri
    2- ieri stranamente si sono prodotti cross dalle fasce (non molti, ma più del solito) quando non era in campo carroll
    3- è incredibile che quando si vada in avanti la palla ce l’abbia sempre lucas, adam tocca al massimo 2 o 3 palloni, ma perchè è sempre il numero 21 a portare avanti il gioco? a che cazzo serve adam? Infatti uscito lucas, adam ha toccato più palloni e le cose sono andate un po’ meglio.
    L’idea che mi sono fatto è che manca esplosività nelle azioni offensive (tranne negli ultimi 10 minuti) e soprattutto la manovra offensiva è troppo confusa, secondo me adam o gerrard devono prendere il controllo del centrocampo o facciamo davvero tanta fatica.

  • lo sapevo che finiva cosi grazie ste si vede che io e te vediamo altre partite abbiamo massacrato mr roy e rafa per i loro moduli di gioco (quali)e adesso non posso criticare dalglish mi dispiace renny ma non funziona cosi ok non scrivo piu su dalglish

  • …non criticherei MAI kenny…il nostro modulo nn e’offensivo,e’un dato di fatto…nn polemizzavo renny era una mia considerazione per spiegare che,magari,ciascuno puo’scrivere come vuole.poi sia catastrofico o meno,nn e’che relativo…p.s io ieri avrei messo bellamy..subito..anzi dopo l’1 a 0 era vitale la sua presenza per il contropiede…nn e’un errore,forse kenny nn voleva cambiare le carte vedendo qualcosa che noi nn potevamo vedere pero’io lo avrei messo…e resta che noi giochiamo un calcio meno offensivo laddove,dalglish,e’un offensivista nato…questo e’il cruccio che vorrei risolvere..parlandone..abbracci a te renny..

  • …felice compleanno a gianluca..england 71….festeggia un quarantello…auguri,fratellino!!..

  • PUNTO X PUNTO
    1-KING KENNY è l’uomo giusto x affidare la ricostruzione del liverpool anzi è l’unico..
    Nn vi va bene tirate fuori 100ml di sterline x il mercato e telefonate a MOURINHO.
    2- KENNY, RH E RB non possono essere messi sullo stesso piano.
    RB è andato non capisce piu nulla se non il suo EGO.
    RH è arrivato in club che stava fallendo dove tutti volevano partire.
    IL progetto squadra britannica e giovani è quello giusto e tutti Lo sappiamo.
    3-Ragazzi pero’ ogni tanto dopo una partita anche a KENNY si puo’ dire qualcosa.
    Far giocare LUCAS dopo un viaggio transoceanico è una CAGATA MADORNALE.
    lucas è scarso punto.
    è UN’OTTIMA RISERVA ma non puo’ essere titolare ad ANFILED
    4-PER LIVERPUDIAN 81…IN CHAMPIONS ci andiamo di sicuro lo pensi tu, xchè io vedo un OTTIMO LIVERPOOL MA ANCHE UN SUPER CITY UNO UNITED SPIETATO UN CHELSEA FORTISSIMO E UN TOTTENHAM TRANQUILLAMENTE FORTE COME NOI (forse di +) e considerando che in champions si va in 4…
    NOI siam forti ma abbiamo avversari forti…è un gioco a chi sbaglia meno e noi purtroppo piu’ delle altre siamo inclini a regalare punti…
    5-Mantenere la calma e continuare a giocare bene io ci credo che possiam restare attaccati alle prime pero’ non dobbiam mollare..
    6- FINIAMOLA con il culo sulle merde HANNO ATTACCANTI piu’ bravi dei nostri con 5 tiri fanno i goal che noi facciam con 30 tiri…e questo si ripete da anni..giocano piu’ sciolti con la consapevolezza dei forti…tu giochi e loro ti inculano e visto che continua da anni non è solo CULO…
    CMQ IL TITOLO NON LO VINCONO NE SONO SICURO…

  • Sono d’accordissimo, come spesso avviene, con il buon Rob, specie sui punti 4 e 6, meno sul fatto che Lucas sia scarso, anche se ieri obiettivamente non ne ha imbroccata mezza. Comunque il vero avversario si chiama Tottenham per il quarto posto (è quello l’obiettivo a cui personalmente guardo), Chelsea United e City fanno come si suol dire un altro mestiere, e se è vero che sulla partita singola possiamo giocarcela con tutte al lungo andare purtroppo loro hanno per adesso più mezzi di noi, che siamo ancora in un anno di rodaggio. Ieri secondo me abbiamo pagato l’isolamento offensivo di Suarez nella prima frazione, il buon possesso purtroppo non è sufficiente per produrre occasioni, e sono d’accordo con chi dice che ieri magari Carroll sarebbe servito, anche se col senno di poi è facile parlare. Guardando al Norwich data la squalifica di Lucas auspico un 4-4-2 con Adam e Stevie insieme e Downing e Hendo laterali.
    Ps Stè Bellamy è venuto in mente anche a me subito dopo l’1-0, ma Kenny penso abbia giudicato un azzardo eccessivo privarsi di Kuyt dato che quest’ultimo si sacrifica molto..è comprensibile effettivamente..

  • Il rammarico più grande è di non aver giocato per tutto il primo tempo. Nel secondo abbiamo creato tante occasioni purtroppo non riusciamo a concretizzare.Vedere il capitano infilare la porta del maledetto united è stato fantastico così come la sua esultanza. Riguardo a Evrà ha cominciato a fare la carogna prima dell’inizio della partita.Aveva da ridire già al lancio della monetina.

  • Io personalmente avrei inserito non Hendo (oh, tra i migliori però, palese, e se la buttava dentro come strameritava si stava qua a commentare un 2-1 e voglio vedere in quanti eravamo occupati a criticare King Kenny anzichè festeggiare) ma Big Andy per Lucas.
    Non fosse altro che per il centrocampo difensivo e l’atteggiamento teso a non perdere dello United di ieri in quel momento.
    Per me ci stava in quel momento, una volta stabilito l’atteggiamento dello United sullo 0-0 ma, qua bisogna prendere le cose giustamente nel footie (sport episodico più di ogni altro punto) con il beneficio dell’inventario perchè oh, se Hendo la buttava dentro (ha giocato benissimo e meritava di segnare) , qua non si facevano questi discorsi, ed Hendo non l’ho messo io in campo, ma Kenny Dalglish.
    Ieri magari è stato tardivo in alcuni cambi tattici, per me Big Andy ci stava (un errore non farlo entrare), ma un errore alle volte ci sta, anche piùdi uno, sbagliamo tutti, siamo essere umani, ma nonostante i suoi errori lui (che non conoscevo benissimo in presa diretta come manager) secondo me E’ e RESTA e SARA’ SEMPRE UNO STRAORDINARIO MANAGER, LUI, non Rafa, nè ROY, LUI E SOLO LUI e secondo me, non siamo fortunati, MA STRAFORTUNATI AD AVERE UN MANAGER COME LUI. Se penso a dove ci ha raccolti, e dove ci ha portati.
    KING KENNY KING KENNY KING KENNY A VITA.
    Un abbraccio a tutti.

  • KING KENNY A VITA E FINO ALLA FINE DELL’UNIVERSO.
    Ancora un abbraccio a tutti.

  • carissimi,buongiorno a tutti! 😉
    apro una parentesi,ma non voglio fare della polemica,però non sono d’accordo sul discorso Evra…
    Rovesciando la situazione,se al suo posto ci fosse stato uno dei nostri che avesse baciato in quel modo e verso i loro tifosi lo stemma sul petto avrei goduto a bestia!In una partita come Liverpool-manchester united sono gesti che ci stanno,se togliamo anche questi beh allora togliamo il sale da queste partite.Anche perchè,c’è poco da dire,la stecca sul ginocchio da Suarez,Evra la prende tutta…quindi per me ci stanno sia il colpo di Suarez,perchè il calcio è anche questo,sia il gesto di Evra verso i tifosi;anche perchè non è che ha alzato un medio o roba del genere.
    Andando sulla partita sono dispiaciuto perchè erano tre punti che potevano darci una bella spinta;non capita tutti i giorni che Ferguson si presenti ad Anfield senza i tre migliori là davanti.Ci temevano e nel primo tempo non siamo stati in grado di fargli paura…è stata una partita strana per quello che ne ho visto io;anche a livello di pubblico.Non ho visto la solita spinta che mi aspettavo da questo match.Sicuramente siamo sulla buona strada;il problema è che a loro basta una disattenzione,un errore,una palla per farti male…e sinceramente mi auguro che Coates si ambienti al più presto e possa prendere il posto di Skrtel!Non puoi dimenticarti così di Hernandez…Spero in Coates perchè ormai,purtroppo,ho finito le speranze nella buona salute di Agger.
    Peccato aver “regalato” un tempo…Adesso pensiamo al Norwich!

  • carissimi,buongiorno a tutti! 😉
    apro una parentesi,ma non voglio fare della polemica,però non sono d’accordo sul discorso Evra…
    Rovesciando la situazione,se al suo posto ci fosse stato uno dei nostri che avesse baciato in quel modo e verso i loro tifosi lo stemma sul petto avrei goduto a bestia!In una partita come Liverpool-manchester united sono gesti che ci stanno,se togliamo anche questi beh allora togliamo il sale da queste partite.Anche perchè,c’è poco da dire,la stecca sul ginocchio da Suarez,Evra la prende tutta…quindi per me ci stanno sia il colpo di Suarez,perchè il calcio è anche questo,sia il gesto di Evra verso i tifosi;anche perchè non è che ha alzato un medio o roba del genere.
    Andando sulla partita sono dispiaciuto perchè erano tre punti che potevano darci una bella spinta;non capita tutti i giorni che Ferguson si presenti ad Anfield senza i tre migliori là davanti.Ci temevano e nel primo tempo non siamo stati in grado di fargli paura…è stata una partita strana per quello che ne ho visto io;anche a livello di pubblico.Non ho visto la solita spinta che mi aspettavo da questo match.Sicuramente siamo sulla buona strada;il problema è che a loro basta una disattenzione,un errore,una palla per farti male…e sinceramente mi auguro che Coates si ambienti al più presto e possa prendere il posto di Skrtel!Non puoi dimenticarti così di Hernandez…Spero in Coates perchè ormai,purtroppo,ho finito le speranze nella buona salute di Agger.
    Peccato aver “regalato” un tempo…Adesso pensiamo al Norwich!

  • riccardo scusa cosa significa pensa dove eravamo senza dalglish te lo dico io fuori dall europa quindi io non ne faccio una questione di cuore io stimo molto dalglsh ma non si puo vivere di ricordi poi con i se e ma non si va da nessuna parte ciao riccardo

  • riccardo tu dici se hendersson metteva dentro quella palla non ero qua a criticare non e vero io dico solo che a distanza tutti questi punti persi saranno fondamentali per l europa sono 21 anni che aspetto la premier e quest anno per me era l anno giusto visto che la proprieta economicamente ha investito molto sul mercato e visto che non giochiamo in europa io ci credevo ma mi sa che saranno 22 anni scusate per il mio sfogo ma a mio avviso la partita con le merde e stata preparata male ma ci sara tempo per migliorare

  • In una recentissima intervista John W. Henry mostra ancora una volta quanto tenga a questo Club e sopratutto sia ben ancorato con i piedi per terra.

    Dall’intervista si evince, parole sue, quanto lui ritenga esserci ancora molto da fare per far crescere questa squadra, ha parlato di contratti sbagliati, ha parlato di giovani giocatori di talento da inserire prendendo come esempio niente meno che Ferguson definendolo un genio.

    Sostiene, a ragione, che il gap con lo Utd è ancora elevato, visto e considerato il fatto che riescono ad individuare giovani talenti e lanciarli con altrettanta facilità.

    Altra cosa su cui lavorare è lo stadio, Henry ha chiaramente ammesso che Anfield non si può “ritoccare” non c’è spazio, non c’è modo di intervenire. Sostiene che è fondamentale avere uno stadio nuovo.

  • Ma se le accuse di Evra dovessero risultare false, il Liverpool e Suarez potrebbero rivalersi sul francese per calunnia e danni d’immagine?

    Comunque a ROBERTINO dico che non abbiamo le coppe europee. Alle lunghe Tottenham e Man Utd ne risentiranno. La panchina dei Red Devils non è superiore alla nostra, anzi… In questo inizio abbiamo perso qualche punto perchè ancora ci dobbiamo trovare, abbiamo cambiato tanto (gli spurs sono glistessi da secoli) e siamo stati senza Gerrard. Ora le cose cambieranno.

    Lucas continuo a dire poi che non è una pippa…ovvio che senza corsa serve a poco, quindi l’errore è stato di Kenny nello schierarlo. Col Norwich cmq la sua presenza non serve, dobbiamo solo attaccare. Ci servirà di più con Stoke e WBA.

  • Io non capisco una cosa ragazzi. perchè il Tottenham può giocare con Modric-Parker in mezzo al campo e noi non possiamo osare con Gerrard-Adam?

    La formazione TITOLARE deve avere come spina dorsale Gerrard-Adam-Carroll-Suarez e la squadra che gira attorno a questi 4 ragazzi!

    Avete visto che con Gerrard nel ruolo di regista, pronto a smistare sulle fasce con rapidità, arrivavano un sacco di cross nel mezzo?! Davvero spero che con il Manchester Dalglish abbia aperto gli occhi e d’ora in poi schieri un bel 4-4-2 con Gerrard-Adam in mezzo, Henderson (o Kuyt) a destra, Downing (o Bellamy) a sinistra e in attacco Suarez-Carroll SEMPRE!

    Gerrard=Xabi fonte di gioco INDISPENSABILE in mezzo al campo! Basta fargli fare il trequartista, seconda punta o altri ruoli inventati il nostro capitano è un centrocampista centrale PUNTO!

    Scusate lo sfogo ma fin quando non finirà l’incubo Lucas in mezzo al campo SECONDO ME il Liverpool non farà mai il salto di qualità tanto atteso..

  • Insomma la maggior parte dei tifosi del Liverpool sono tutti dei rincoglioniti che lo hanno votato giocatore dell’anno. Io direi che su questo sito siete parecchio prevenuti verso un ragazzo che si fa il culo. Poi ovvio che con Norwich o Swansea ne possiamo fare a meno, ma in match come quelli con Chelsea e Man City non puoi giocare senza un ruba palloni. A meno che non vogliamo sprecare Gerrard e fargli sprecare energia in fase difensiva. Non ha più 25 anni come quando vincemmo la Champions.

  • Ma certo che lo sono. Se vanno a vedere le partite come hanno fatto sabato e si divertono a fare i giapponesi in visita nelle città d’arte ignorando quello che succede in campo è normale che poi votano per il primo che capita……..Lucas!
    E poi siamo onesti a riconoscerlo….non è che ci fosse molto da votare lo scorso anno……..tra i mali minori………
    Stefano ricambio gli abbracci.

  • Nel principale blog del sito ufficiale quasi all’unisono, in apposito thread, dicono che Lucas senza corsa è inutile e deleterio.

    Parliamoci chiaro se il ragazzo corre come un cammello qualcosa di buona fa, diversamente, ci facciamo noi il segno della croce.

    – I falli stupidi a un metro dall’area chi li fa?
    – Chi non è in grado di fare un passaggio aoltre i tre metri?
    – Chi ti serve la palla quando sei curato?
    – Chi da una tranquilla azione di impostazione a centrocampo riesce a far partire addirittura il contropiede avversario?

    E non mi sto riferendo alla scorsa partita. E’ un dato di fatto Giorgio e lo hai sempre ammesso anche tu che Lucas è una buona riserva.

    In un 4-5-1 o 4-3-3 metto tutta la vita Gerrard davanti alla difesa con Henderson e Adam davanti, ieri nel secondo tempo hai avuto una chiara visione di quella che potrebbe essere la soluzione definitiva, tra con i piedi buoni, hendo pressa e recupera, Gerrard idem lasciando ad Adam la possibilità di giocare più libero.

    – Adam se non lo impieghi così serve a ben poco.
    – Gerrard lo preservi e gli garantisci almeno due anni oltre a questo di alti livelli.
    – Henderson ritorna a fare quello che faceva nel Sunderland.

    Lucas lo utilizzo quando devo annullare un giocatore, se riesce a finire la partita. La squalifica capita a fagiolo, vediamo come si comporta Kenny, a quasto punto non ha più alibi.

    A gennaio portiamoci a casa Johnson dal City, unico ruolo dove abbiamo veramente bisogno di ricambio.

  • Giustissimo Paolo!

  • D’accordo con Renny e Paolo. Finalmente la prossima partita non vedremo la chiavica in campo, ma secondo me Lucas non è nemmeno da riserva. Perdonatemi ma non riesco più a sopportare le cavolate che fa in campo.

  • Paolo hai fatto una disamina PERFETTA!

    A gennaio se arrivano Johnson+Vertonghen a Comolli gli faccio una statua!!