donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

OLSC Twitter
LFC Official Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

Un Boxing Day per ipotecare la Premier League

Un Boxing Day di alta quota…

Reduce dalla sofferta vittoria del Mondiale per Club, il Liverpool è pronto a tornare a pensare alla Premier. Per il Boxing Day è in programma una sofferta sfida al Leicester dell’ex allenatore dei Reds Brendan Rodgers, che proprio ad Anfield ha sfiorato la vittoria della Premier nel 2014. Un vero e proprio scontro diretto, visto che al momento le Foxes occupano il secondo posto in classifica, a meno dieci dal Liverpool e a più uno sul Manchester City terzo. In tutto questo è doveroso ricordare che la banda di Jurgen Klopp deve recuperare una partita, l’ultima contro il West Ham, rinviata per permettere ai Reds di partecipare al Mondiale per Club.

Il rigore di Milner che ci regalò la vittoria nel match di andata

Nella trasferta contro il Leicester, il tecnico tedesco non dovrebbe apportare particolari stravolgimenti al reparto difensivo: davanti ad Alisson, spazio a Alexander-Arnold, Gomez, van Djik e Robertson. A centrocampo continua a mancare Fabinho: Klopp dovrà scegliere tra Milner, Keita, Henderson e Lallana, senza dimenticare l’incertezza sul recupero di Gini Wijnaldum. Probabile che a partire dal primo minuto siano i primi tre, ma non sono da escludere sorprese dell’ultima ora. In attacco ecco il tridente delle meraviglie: Salah e Manè sulle fasce, Firmino al centro.

Wishing you all a very happy Christmas from everyone here at Liverpool FC.

Per una partita che potrebbe regalare tre punti fondamentali nella corsa alla Premier League e, perché no, ipotecare la vittoria di una Premier League che manca ormai da troppi anni sulla sponda rossa del Merseyside.

di Cesare Ragionieri

Comments

comments