donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

OLSC Twitter
LFC Official Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

U21: Crystal Palace-Liverpool 1-3

di Giorgio Capodaglio

L’esterno sinistro è stato il migliore in campo a Londra.

Seconda partita di campionato per il Liverpool Under 21 di Borrell, che va sul campo londinese del Crystal Palace, per una match che ricorda grandi incontri del passato. I Reds vogliono i tre punti dopo il pareggio interno contro il Wolves, nonostante un dominio dal primo all’ultimo minuto. Per questo incontro esterno l’allenatore spagnolo schiera la seguente formazione con il 4-2-3-1: Ward; Flanagan, Sama, Wisdom, Robinson; Coady, Roddan; Ngoo, Adorjan, Eccleston; Morgan. A Disp.: Belford, Smith, Teixeira, Pelosi, Ibe.

Inizio difficile per i Reds con i londinesi che nei primi minuti prendono in mano la partita. Il Liverpool si fa vedere la prima volta con Robinson che scende sulla sinistra, scambia con Eccleston e sul cross si avventa Adorjan che manda alto. La squadra di Borrell corre un grande rischio pochi minuti dopo, a causa di una presa non perfetta di Ward, per fortuna nessun giocatore del Crystal Palace approfitta della sua corta respinta. Il Liverpool soffre, ma trova il vantaggio con Adorjan, che conquista una punizione e poi realizza con una perfetta conclusione alla destra del portiere. I Reds soffrono la reazione dei rosso blu, ma in contropiede sull’asse Robinson-Ngoo riescono a rendersi pericolosi, con l’attaccante che ci prova dal limite e manda a lato. Nel finale di tempo Sama perde un criminoso pallone al limite della propria area di rigore, ma l’attaccante del Crystal Palace a tu per tu con Ward spedisce a lato. Dopo un altro paio di azioni dei padroni di casa, si chiude la prima frazione con il Liverpool immeritatamente in vantaggio per 0-1.

A inizio ripresa arriva immediato il giusto pareggio del Crystal Palace. Flanagan perde ingenuamente il pallone sulla fascia destra, liberando il terzino avversario Parsons, che entra in area di rigore e dalla linea di fondo fa partire un tiro che si insacca. Forse Ward avrebbe dovuto coprire meglio il primo palo e anche Sama è sembrato troppo superficiale. Il Liverpool si rituffa in avanti, con Ngoo che parte sulla destra e fa partire un bel cross dove si avventa Morgan che contrastato da due difensori, il pallone termina tra i piedi di Robinson, che insacca. È nuovamente vantaggio Liverpool, un gol meritato per il terzino dei Reds, nettamente il migliore in campo. Il Crystal Palace non si arrende e ricomincia ad attaccare, mettendo nuovamente in pericolo il Liverpool, che appena può trova cinicamente l’1-3: Adorjan fa partire un cross dalla sinistra, Morgan fa sponda di testa e sempre con il capo Ngoo schiaccia in rete. Finisce così 1-3 per il Liverpool, che diversamente dalla gara d’esordio contro i Wolves, si dimostra cinico e porta a casa tre punti che forse non avrebbe meritato. Reds che sembrano offensivamente meno pericolosi senza Sterling.

Comments

comments

5 risposte a U21: Crystal Palace-Liverpool 1-3

  • Almeno qualcuno dei nostri sorride ….

    Ad ogni modo mi sembra una buona rosa quella di quest’anno

  • Ma Eccleston l’hanno mollato?

  • Si Nunzio!! Se non ricordo male in prestito al Blackpool … magari Paolo mi correggerà 😉

    Nunzio Esposito (Koprule):
    Ma Eccleston l’hanno mollato?

  • Ha firmato per un anno con opzione per altri 12 mesi. Non ho sentito parlare di prestito ma di cessione, pero’ non sono sicuro

  • A me non ha mai impressionato. Per quello che sto vedendo l’elemento superiore agli altri è Robinson, a mio parere molto più avanti di Flanagan. Non sono male Coady e Roddan. Morgan anche è forte, ma forse deve crescere ancora un po’. Ngoo ha bei mezzi fisici, ma non mi fa impazzire.