donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

OLSC Twitter
LFC Official Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

Si ricomincia dal Tottenham

L’avventura di Jurgen Klopp alla guida del Liverpool Football Club iniziò in Ottobre, al White Hart Lane, con quel pareggio a reti inviolate che già faceva presagire buoni segnali. Adesso, dopo la sosta di Marzo, necessaria per lasciare la possibilità alle nazionali di prepararsi in vista della rassegna europea, si riparte proprio dal Tottenham di Mauricio Pochettino. Archiviato il week end di international football senza troppi danni collaterali, se escludiamo un leggero infortunio a Divock Origi, a quanto pare recuperabile,  il L’Pool torna a curare i suoi affari in Premier League. Anfield, on Saturday afternoon, attende con curiosità, e un pizzico di sana tensione, “l’England Band” di Mauricio Pochettino, il Tottenham, che attualmente conta ben cinque rappresentanti nella nazionale inglese: Harry Kane, Eric Dier, Dele Alli, Danny Rose, Kyle Walker. Tutti questi giocatori hanno ben figurato, in particolare Harry Kane ed Eric Dier, i quali hanno “firmato” la rimonta ai danni della Germania a Berlino.

Liverpool-Tottenham preview 1

Pochettino, protagonista della rinascita del Tottenham

Ora, gli Spurs si presentano al cospetto dei nostri amati Reds ad Anfield da “title contenders”, e senza dubbio il tecnico Mauricio Pochettino merita “credito” per questa importante trasformazione del Tottenham Hotspurs, in quanto l’allenatore argentino è senza dubbio capace di “sviluppare” dal punto di vista individuale e tecnico i suoi giocatori, come ad esempio Dele Alli, passato in pochi mesi ravvicinati dai MK Dons in League One ai vertici del calcio inglese. In casa LFC, questa settimana è stata di “relativa pausa”, visto  Klopp ha deciso di portare in viaggio con sè i giocatori, e le famiglie al seguito, in Spagna, per allenarsi al caldo di Tenerife, buono soprattutto per la muscolatura degli atleti. Una settimana di allenamento intensivo, in un clima perfettamente primaverile, allo scopo di preparare un finale di stagione intenso per i Reds. Our Lads infatti giocheranno almeno otto matches in Aprile, tra Europa League e Premier League, a cominciare proprio dalla partita di Sabato contro il Tottenham. I tifosi Reds poco appassionati di calcio internazionale, in questa settimana appena trascorsa hanno più che altro pregato la buona salute di Sturridge, Hendo, Lallana, Milner.  Scongiuri e talismani a parte, sicuramente i rumours ed i reports continui di una possibile reunion dell’allievo, Mario Goetze, ed il maestro Jurgen Klopp, sicuramente hanno destato l’interesse di tutti. Il centrocampista tedesco, assoluta stella al Borussia Dortmund sotto la guida di Jurgen Klopp, oltre che match winner della finale mondiale Germania – Argentina, ha sicuramente monopolizzato i “titoli” di newsnow, tra le sue notizie del suo contratto in scadenza ed i rumours delle sue difficoltà personali con Guardiola, ma soprattutto con le continue voci dei suoi ammiccamenti a L’pool ed a Jurgen Klopp. Oggi il manager tedesco interrogato sull’argomento da giornalisti connazionali a Melwood ha risposto con una grossa risata, aggiungendo poi che nel corso della conferenza stampa di rito avrebbe risposto solo a domande relative ai “done deals” gli accordi fatti per Grujic e Matip. Alcuni, come chi sta scrivendo questo preview, stimano enormemente Goetze da molto tempo e si augurano davvero che ci sia qualcosa di fondato in queste voci di mercato.

Ora però bisogna tornare alla Premier League, al Football, ad una partita di prestigio assoluto ed importanza nella top four race, che in modo assolutamente sorprendente ed incredibile, è ancora aperta anche al nostro amato Club. La distanza dal 4° posto in questo momento è ancora infatti di soli 7 punti, nonostante il disastro di Southampton che ci ha lasciati tutti a leccarci le ferite. Ad ogni modo, la sfida con il Tottenham, è un esame molto impegnativo ed attendibile, perfetto per entrare subito nelle “note giuste” in vista dell’andata dei quarti di finale di Europa League al Westfalen Stadion, contro l’ex Club di Jurgen Klopp. Dunque è importante “rituffarsi” subito a fionda in questo campionato, in attesa del super muro giallo di Dortmund e della sua banda dell’oro, una sfida internazionale difficile, impervia, da “underdog”: una sfida da Liverpool.

Team News

Liverpool Football Club

A Melwood attendiamo notizie positive soprattutto su Firmino, convalescente durante il break internazionale. Klopp è speranzoso di poter recuperare l’attaccante brasiliano nel corso di questi giorni di allenamento. Klopp ha seguito da vicino a Melwood Sturridge, Coutinho, ed Origi, soprattutto allo scopo di ricreare il ritmo giusto in vista di Sabato.
Durante la settimana internazionale con il Belgio Divock Origi ha subito un’infortunio che a quanto Egli sembra poter superare, visto che oggi si è allenato al meglio.

Tottenham Hotspurs

Al White Hart Lane l’emergenza difesa sembra gradualmente rientrare.
Toby Alderweireld infatti molto probabilmente sarà in forma per affrontarci, mentre il match di Sabato probabilmente arriva troppo presto per il suo compagno di reparto Jan Vertonghen. Per il resto l’unico dubbio di formazione è legato all’argentino Erik Lamela, che è rimasto in panchina con l’Argentina lamentandosi di un infortunio muscolare.

YNWA, Riccardo Leone

Comments

comments