donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

OLSC Twitter
LFC Official Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

Più forti di tutti e di tutto, tra Leicester e assenze

Momo Salah il grande assente di questo match

Il Liverpool torna a calcare i campi della Premier dovendo fronteggiare uno dei peggiori avversari in questo momento: il Leicester. Le Foxes, infatti, occupano attualmente – e con pieno merito – il primo posto della classifica. Un primato ottenuto grazie a prestazioni di livello e vittorie di prestigio, come l’1-0 contro l’Arsenal e il clamoroso 5-2 inflitto al Manchester City. Exploit che confermano la bontà del lavoro Brendan Rodgers che, già nella scorsa stagione, aveva ottenuto risultati importanti sfiorando la qualificazione alla Champions League.

Un impegno proibitivo per la banda di Klopp, chiamata a fermare il volo della Foxes senza alcuni degli elementi di spicco della rosa. Non saranno della partita Gomez, Alexander-Arnold e Henderson – alle presene con infortuni rimediati in Nazionale – così come Salah, che è risultato positivo al Covid. Una sosta per la Nazionali che quindi ha decimato la rosa dei disponibili per la gara contro il Leicester, della quale però dovrebbero far parte nuovamente Fabinho e Thiago Alcantara (rientrati dai loro problemi fisici).

Si potrebbe rivedere in panchina Thiago Alcantara

Le assenze citate in precedenza si aggiungono a quella – importantissima – di Van Dijk, che difficilmente rientrerà se non per il finale di stagione. Tutti questi fattori negativi stanno quindi condizionando in negativo la stagione del Liverpool, partito con l’obiettivo di bissare il successo in campionato e rifarsi in Champions League dopo la beffarda eliminazione dello scorso anno contro l’Atletico Madrid. La squadra di Klopp però dovrà cercare di dare il meglio di sé nelle difficoltà, come spesso le è riuscito negli ultimi anni. Un pregio incastonato nel dna del Liverpool, da mostrare già a partire dal confronto con il temibile Leicester di Rodgers.

Banco di prova per la rimaneggiata difesa contro lo spauracchio Vardy

 

Le probabili formazioni di Liverpool-Leicester

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; N.Williams, N.Phillips, Matip, Robertson; Wijnaldum, Fabinho, Milner; Mané, Firmino, Diogo Jota.
LEICESTER (3-4-2-1): Schmeichel; Fofana, Evans, Fuchs; Castagne, Tielemans, Mendy, Justin; Maddison, Barnes; Vardy.

di Paolo Lora Lamia

Comments

comments