donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

OLSC Twitter
LFC Official Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

LONDON AGAIN: CONTRO IL WEST HAM PER SCACCIARE LA CRISI

Diogo Jota che festeggia il gol vittoria dell’andata

Dopo il successo contro gli Spurs di giovedì scorso, che ha scacciato un po’ di malumori date le ultime uscite senza vittorie, i Reds sono chiamati a ripetersi, sempre a Londra, stavolta contro il West Ham. Gli Hammers arrivano da un momento di grande forma, con un’imbattibilità che dura da 6 partite. La squadra di Moyes ha raccolto 35 punti, due in meno rispetto a noi. Nel girone di andata la partita finì per 2 a 1 per i Reds, con il gol di testa del subentrato Diogo Jota.

Liverpool

Molto probabilmente JK si affiderà al solito 4-3-3, con il tridente d’attacco Salah, Firmino, Manè. A centrocampo e difesa i più grossi dubbi. Oltre ai soliti infortunati, Fabinho ha dato forfait contro gli Spurs, mentre Matip è uscito nel secondo tempo per dei problemi. Bisognerà vedere se ci sarà il recupero di almeno uno di essi. Probabile arretramento di Henderso dietro con al suo fianco Williams, come nel finale di partita contro il Tottenham. A centrocampo spazio a Thiago, Wijnaldum e Milner.

West Ham vs Liverpool domenica 31 Gennaio ore 17.30 diretta SKY

Probabile formazione: Alisson; Alexander-Arnold, Henderson, Williams, Robertson; Thiago, Wijnaldum, Milner; Salah, Firmino, Manè.

West Ham

Moyes sceglierà il 4-2-3-1 con al centro dell’attacco Haller. Alle sue spalle saranno liberi di agire sulla linea dei trequartisti Yarmolenko, Lanzini e Fornals. Come schermo davanti alla difesa spazio a Soucez e Rice. Possibile prima da subentrato per l’ultimo acquisto Lindgard.

Probabile formazione: Fabianski; Coufal, Balbuena, Ogbonna, Cresswell; Soucek, Rice; Yarmolenko, Lanzini, Fornals;

di Donald Ukshini

Comments

comments