donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

OLSC Twitter
LFC Official Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

L’Olimpo vietato

di Christian Sansone

Fulham – Liverpool … ricordo di una grande partita della scorsa stagione finita sul 2-5 per gli ospiti, invece quella di quest’anno la ricorderemo come una partita amara, tante occasioni e come al solito zero reti, questa volta addirittura arriva una sconfitta e non il solito pareggio, proprio quando Dalglish nell’intervista pre-partita aveva affermato che eraora di finirla con questi pareggi.

Il Liverpool sceso in campo è sostanzialmente un 4-3-3 … con Henderson, Spearing, Adam a sostegno del tridente Suarez – Carroll – Bellamy. La partita comincia ed è il Liverpool ad avere il pallino del gioco in mano, salvo una conclusione al 5′ di Dembèlè, che spara centralmente su Reina; botta e risposta dei Reds che immediatamente prima con Carroll e poi con un tocco delizioso di Jordan Henderson tentano di rispondere e passare in vantaggio.

Il primo tempo è abbastanza dinamico molto movimento da parte del Liverpool ma la difesa dei Cottagers è piazzata bene sostenuta da un centrocampo solido e ci sono pochi spazi per i Reds, quindi partita incollata sullo 0-0 . Comincia la ripresa in cui i riflettori puntati passano dai 22 giocatori all’arbitro autore di un prestazione a dir poco imbarazzante. Prima Suarez si vede annullare un goal fantastico per fuorigioco molto dubbio, poi al minuto 73 ecco l’espulsione di Spearing che come ha detto il buon Zancan (ribadito più volte anche al termine della gara) ” letteralmente inventata da Friend ” , oltre a tutto questo c’è anche un bel calcio di rigore negato ad Adam, cosa ancora più divertente è che il referee ha chiamato persino il fallo, ma solo calcio di punizione dal limite ( cosa curiosa il punto in cui si è battuto il calcio di punizione è un punto in cui Adam non ci è mai arrivato, non ci è mai passato per di lì… bhà )…

Il secondo tempo tutto sommato era cominciato bene per il Liverpool, giocatori più frizzanti, un gioco più fluido, dopo l’espulsione intelligente “mossa” di Dalglish di non mettere difensori aggiuntivi o centrocampisti in posizione arretrata, consentendo di tenere comunque un baricentro molto alto, così facendo però naturalmente l’abbiamo pagata per quanto riguarda le ripartenze Cottagers.

E’ il minuto 84 e il Fulham proprio in una di queste azioni vola in vantaggio, complice un Reina non irresistibile, e per dirla tutta 6′ sono troppo pochi per i nostri uomini per raddrizzare una serata storta nonostante l’ingresso di Downing e Kuyt per Bellamy e Carroll… Quest’ultimo veramente quando lo vedo mi viene da piangere, perchè non vedo un calciatore che corre, vedo semplicemente 40 mln di euro (per la precisione 41) che corrono in mezzo al campo, vedo soldi che corrono dietro a un pallone (infatti i soldi non hanno gambe e si vede!!! ) … purtroppo è troppo legnoso come giocatore veramente si adatta a fatica, ma per mio parere anche se ritornerà quello di un tempo comunque farà fatica ad affermarsi poichè il gioco dei Reds è troppo diverso dalle sue caratteristiche servirebbe solo un miracolo.

Per quanto riguarda il match, a livello sportivo è stata una bella partita, apertissima, entrambe le squadre hanno lottato… ma da un punto di vista altamente passionale è stata una sofferenza vedere tante occasioni, 2 pali se non erro e per l’ennesima volta vedere che la palla non entra quando lo meriteresti tutta la vita; poi sorbirti le cavolate dell’arbitro; e infine sorbirti la rete di Dempsey… tutto questo non ha prezzo!!!

Jay Spearing YNWA …!

Comments

comments

32 risposte a L’Olimpo vietato

  • Effettivamente ieri c’è stata molta sfortuna, però abbiamo il gravissimo problema dell’attacco. La squadra segna con il contagocce, anche perchè (stavolta mi sbilancio definitivamente)Carroll è un disastro. Se penso che lo abbiamo pagato tutti quei soldi mi sento male: è un giocatore legnoso che non vale neanche un terzo dei soldi spesi. Quella cifra puoi spenderla per un Aguero, un Dzeko o un Cavani, ma non per un giocatore che non ha un briciolo di classe, non ha i piedi buoni ed è solo un bestione alto e grosso, inoltre la sua presenza sta letteralmente distruggendo un mito come Dirk Kuyt che non trova più spazio e non combina più nulla guarda caso da quando c’è big Andy!!! Detto questo, dobbiamo comunque fare qualcosa per tornare a vincere con le piccole, perchè le piccole sono 15 e le grandi 4-5. Non voglio neanche pensare all’ipotesi di un Liverpool che in coppa di lega, dopo aver battuto Chelsea e City, ti va a perdere la finale contro un fottutissimo Cardiff!!!!

  • Armando secondo me quella cifra non puoi spenderla per nessuno nel calcio se non x messi e c.ronaldo che ti fanno recuperare quei soldi solo indossando le tue mutande (del club intendo.)
    Continuo a pensare, sempre piu’, che il problema del liverpool sono ormai troppo spesso i suoi tifosi.
    Parlano di AGUERO che guadagna 4 volte in un anno quello che guadagna CARROLL.
    Senza capire che quegli investimenti, cioè da 150ml x un giocatore questa proprietà non ne fà.
    Crticano CARROLL ma non SUAREZ.
    Un autentico disastro, stavolta le immagine del dito medio sono inqquivocabili.
    Un bambino che sta buttando via il suo talento contro arbitri,tifosi avversari etcc.
    Risultato di SUAREZ: 4 goal e un rigore sbagliato giocando sempre e comunque…
    Pensa caro Armando quasi CARROLL ha fatto meglio ne ha fatti 2 mangiando molta panchina 🙂
    Non parlo di noi, ma sui forum inglesi non hanno un minimo di equilibrio.
    La vitoria manca da troppo tempo e la gente si esaurisce.
    CARROLL,HENDO,DAWNING, ADAM han firmato contratti di 5 anni non di 6 mesi.
    ADAM dopo 3 partite lo davano per un disastro.
    Ora sta venedo fuori.
    Non basiamoci solo sul risultato, mi ricordo partite a FULHAM con la BIONDA in campo perse 3-1 dopo ave subito il FULHAM per 90 minuti.
    Ora il liverpool non è piu’ questo, si impone in tutti i campi contro chiunque.
    Non fà il risultato è vero, non sempre ma non venitemi a dire che non siamo una squadra.
    Per quel che concerne il mercato poi, gli AUGUERO sono ad un passo dall’eliminazione dalla CHAMPIONS, I CAVANI han passato 3 mesi senza segnare prima di ripartire ultimamente.
    I BENZEMA gaudagnano 8m a stagione vivono a MADRID giocano nel REAL e da noi non ci vengono….
    Poi ognuno tifa liverpool come gli pare, ma fidatevi che ormai molti tifosi del liverpool sui forum ragionano come tifosi del CITY O CHELSEA.
    Sbagliano una partita e chiedono 10 acquisti…
    che schifo di calcio….

  • Mi sono permesso di titolare il pezzo di Christian “L’Olimpo vietato” per una serie di ragioni che vado ad elencare (perdonatemi la lunghezza):

    01 – Ero e sono da sempre convinto che quella zona alta della classifica che gratifica l’impegno di società e giocatori sia da paragonare all’Olimpo, in quanto permette alle elette di accedere ala tanto blasonata Champions League.

    02 – Ero convinto che, umanamente parlando, il Campionato inglese fosse già una sorta di elite in Europa.

    03 – Ero convinto che, con tutta la buona fede di questo mondo, gli arbitri possono sbagliare, in quanto esseri umani, in quanto in un nano secondo devono prendere decisioni importantissime.

    04 – Ero convinto che il calcio inglese fosse ancora pulito.

    Ora devo assolutamente rivedere questa mia visione eterea del calcio di sua maestà.

    Il tutto grazie a inesorabili quanto non più casuali errori che sistematicamente ci colpiscono.

    Non lo chiamerò più Olimpo ma “Cupola” in quanto non appena ti ci avvicini vieni sistematicamente abbattuto, con ogni forza e con ogni strumento.

    Lassù ci devono stare o entrare solo squadre del cosiddetto “gotha” del quale non facciamo più parte e sia ben chiaro non ci vogliono, siamo indesiderati tutto qui.

    La compensazione, parola che odio a prescindere, sulla Mersey non esiste, e la vergognosa macchina da guerra imbastita dalla FA è li da vedere.

    Episodio 01 – Adam, che ho insultato all’inverosimile per non aver scaricato il pallone sulla sinistra per l’accorrente e meglio piazzato Bellamy, è stato falciato al limite dell’area, anzi no all’interno dell’area come dimostrano le varie riprese televisive. Se avesse saltato quell’uomo si ritrovava a tu per tu con il bravo estremo di casa. La bibbia del calcio dice una cosa molto semplice, punizione (rigore in questo caso) ed espulsione. No way ! L’arbitro oltre ad aver sbagliato due volte in un solo colpo colloca la palla in un punto inventato.

    Episodio 02 – Suarez si inventa un capolavoro balistico, è in linea con l’avversario, ergo non è fuorigioco, il guardalinee sbandiera dopo la rete non prima, perché?

    Episodio 03 – Spearing, ottimo il suo apporto alla manovra e gran numero di palle recuperate in fase difensiva (mi spiace Jacopo ma non condivido assolutamente le tue critiche), anticipa nettamente l’avversario, lo dimostra inesorabilmente ancora una volta la telecamera, viene espulso, perché?

    Episodio 04 – Dempsey, se quelli erano i termini o i parametri di arbitraggio, doveva essere espulso in quanto ha compiuto ben oltre due falli cattivi interrompendo azioni pericolose

    E ora un paio di critiche ai nostri:
    Reina – un errore grave a partita lo commette, lo sappiamo tutti e lo teniamo in conto, in alcuni casi ci è costato molto caro, vedasi ieri sera. Grandi parate? Rivedetevi le bordate dei giocatori di casa, tutte centrali, il nostro ha dovuto solo metterci i pugni. Una sola è stata la parata degna di nota, nei primi minuti, in occasione del diagonale di Dembele, per il resto bisogna solo ringraziare la peggior macchina da guerra della Premier.

    Carroll – quello non la butta dentro neanche da un metro a porta vuota, ormai è un dato di fatto, cosa fare con lui? Urge punta Killer che la butti dentro al primo tentativo. Gli hanno fatto persino battere un rigore per farlo segnare, inutilmente ovvio visto il risultato.

    Cari i miei ragazzi mettiamoci il cuore in pace, se qualcuno non paga un “pizzo” alla FA potrai avere anche tutte le stelle del calcio ma lassù non ti ci vogliono, non hai il permesso di entrare. Se mai dovesse succedere, quello sarà, oltre che un miracolo, un caso di giustizia calcistica.

    YNWA

  • Analisi di Paolo condivisibile, purtroppo, amaramente, parola per parola. Ripeto, qui nessuno vuol fare l'”italietto” che vede fantasmi ovunque, ma sinceramente come diceva un esperto in materia di frodi “A pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca”, e questo caso è fin troppo eclatante. Aldilà di questo comunque, su Carrol purtroppo siamo a una svolta..io lo terrei, e gli darei ancora fiducia, è molto giovane e va fatto un lavoro certosino che richiede molta pazienza e che nessuno meglio del maestro Dalglish può fare per far esplodere il suo grande potenziale. Ergo me lo terrei stretto e ci lavorerei sul lungo termine perchè è un ragazzo di 22 anni dopotutto, con grandi prospettive. Detto ciò però interverrei altresì sul mercato per prendere quel famoso killer, uno stile un Inzaghi degli anni d’oro, che deve SOLO segnare e basta. Un realizzatore. Perchè ne abbiamo troppo bisogno, è evidente, così come spero che Stevie recuperi in fretta e una volta per tutte da questi problemi fisici. In ogni caso nessun allarmismo: abbiamo Hendo-Adam per la prossima con la possibilità di sfruttare Kuyt/Downing/Bellamy sulle fasce, quindi non siamo in stretta emergenza, anche se poco ci manca. Sono fiducioso sul piano del gioco, della squadra e di come stanno girando le cose perchè al momento, secondo me, il nostro è il miglior calcio d’Inghilterra. Meno in complessivo finchè qualcuno non allungherà qualche assegnone a quei miserabili della FA

  • non mi sembra che contro l everton si sia parlato di complotto o contro l arsenal goal in fuorigioco piu penso al rigore dato contro lo united sett scorsa a dimenticavo siamo italiani le partite le vinci se fai goal non le perdi per colpa dell arbitro alla fine dell anno i torti e i favori si equivalgono questo e un mio parere giusto o sbagliato che sia

  • ho una fottutissima paura che Paolo abbia ragione….

  • sull’argomento arbitri, ragazzi non saprei cosa dire.
    ci ando’ bene con l’everton come dice gianluca ma è anche vero che contro sunderland-stoke-fulham ne abbiam viste di ogni contro di noi.
    Parlavamo di sorteggi favorevoli allo UTD e poi si incartano contro il cristal palace in stile liverpool, e gli capita il primo tuno di FA CUP Contro il city…
    A noi li è andata bene ma solo sulla carta perchè poi le partite devi vincerle in campo.
    La verità è che siam molto sfortunati con gli arbitri, i portieri avversari ed i pali e che i nostri attaccanti tutti (non solo carroll) hanno polveri veramente bagnate…

  • Io non so se la FA ci combina qualcosa.

    SO SOLO, E QUESTA E’ UNA CERTEZZA, che ieri sera l’arbitro ci ha fatto perdere la partita.

    Entriamo in campo, sforniamo una bella prestazione, facciamo goal, ci procuriamo anche un rigore.

    Poi vai a vedere il referto finale e scopri che abbiamo perso 1-0 e siamo rimasti in 10 uomini.

    Raccontata cosi sembra un film di fantascienza, un film di magia. E LO E’ STATO. La matematica distorta, avvenimenti impossibili e inspiegabili. Ci potevano ambientare una puntata di X-files con la partita di ieri sera. L’arbitro, aiutato dalle solite forze occulte e inspiegabili, è riuscito a trasformare una vittoria già scritta, in una sconfitta. Hanno trasformato il vino in acqua, l’oro in merda.

    Si sono appropriati delle regole del calcio, della fisica e della matematica, e le hanno distorte contro di noi.

    Hanno fatto l’impossibile per fotterci, e gli è riuscito cosi bene, che inizio ad avere seriamente paura.

  • il complotto quale sarebbe quello di non farci andare in europa league ma smettiamolo di scrivere cavolate

  • non si parla di complotto,ma che non siamo molto amati e’ sotto gli occhi di tutti…

  • -15 dal city
    -10 dall united
    -8 con una partita in meno dagli spurs
    e si e colpa degli arbitri o forse di moggi

  • ovviamente non solo degli arbitri…ma ieri si’.

  • Complotto è senz’altro un termine pesante, non lo nego, ma vedere certe cose fa molto male.

    Il fatto che non siamo ancora una squadra ad alti livelli è innegabile, i risultati ci danno contro, anche questo è innegabile, ma quando in incontri come quello di ieri sera vedi stravolta una realtà per degli errori arbitrali innegabili, allora inizio a pensare un tantino male.

    Ho sempre sorvolato su polemiche contro arbitri e giocatori ma qui ora si è travalicato il limite della decenza. Anche questo è innegabile.

    Non vinciamo perché non la buttiamo dentro, ma la cosa strana è che quando lo fai viene annichilito da decisioni “bizzarre” (come direbbero in Francia) con arbitro a tre metri, non trenta, ma tre.

    Ora se ti scappa un errore a trenta metri mi incavolo ma resta tra me e me, ma se sbagli a tre metri …..

  • Vabbè ma manco era un gesto plateale. Una cosa che Repubblica manco dovrebbe mettere in Home Page per tanti e tanti motivi. Dov’erano quando quel gesto lo ha fatto Ronaldo poche settimane fa in Bosnia? Dove sono stati quando la Kop ha resto omaggio a un ex giocatore dell’Everton? Perchè scrivere: CADUTA DI STILE DEL LIVERPOOL? Vergognoso, continuiamo a pagare l’Heysel in questo paese di merda.
    Ah per inciso, io da un mese a questa parte ho smesso di leggere Repubblica. Giornale dei poteri forti e ora che c’è Monti sta uscendo fuori la sua vera natura. Ma vabbè, poi il discorso sfocia in politico.

  • Possiamo dire che il Liverpool è la squadra inglese più odiata nel nostro paese? Possiamo dirlo? Juventini, romanisti, milanisti e i tanti sportivi italiani che non dimenticano l’Heysel. Non c’è nulla da fare. Basta leggere gli articoli di Marcotti (juventino?) e Boldrini (romanista) su Liverpool-Manchester City per capirlo (dominio city fino al rosso di Balotelli? Dove?). E calciomercato.it??? Ieri sera scrive “Spearing giustamente espulso per un bruttissimo intervento”. GIUSTIAMENTEEEE??? Di noi si parla solo in negativo.

  • Boskov: “Testa di giocatore è buona solo per portare cappello!!” = Suarez

  • si’,in Italia siamo i piu’ odiati,ma non e’ una novita’….

    YNWA for life !

  • Robertino sono d’accordo con te sul fatto che tutto l’attacco è un problema e che Suarez con la sua testa calda sta combinando disastri, però ciò non toglie che Carroll non va proprio e per me non ha le basi per essere un grande attaccante, cioè da Liverpool. Suarez è folle, ma i piedi li ha ed anche la classe, Carroll ha solo il fisico e nulla, ma veramente nulla di più. In ogni caso la squadra è discreta, ma paga un caro prezzo per l’attacco asfittico e per una massiccia dose di sfortuna (che è indubbia). Hai ragione sul fatto che i tifosi sui forum sono troppo drastici sia nel bene che nel male, io ripeto che non siamo affatto male, ma ora ci serve una punta urgentemente.

  • Armando siamo piu’ d’accordo di quel che credi.
    Le punte che abbiamo non segnano e CARROLL sta pagando una pressione enorme.Ogni volta che il liverpool perde i colpevoli sono: CARROLL E HENDERSON in tutti i santi forum.
    Ora ANDY ha fatto anche molta panchina.Martedi’ contro il CHELSEA ha sbagliato il rigore ma si è smazzato 90 minuti da leone.
    Quello che dico ARMANDO è ero urge KILLER ma non per forza i tifosi devono essere cosi’ stupidi da non sostenere una ragazzo in difficoltà psicologica. Non sarà mai CARECA ma i goal fatti al NEW CASTLE e quelli con noi(pochissimi) sono di pregevole fattura.
    è GIOVANISSIMO e allora xchè non aiutarlo??? xchè dagli del perdente ogni match???
    sosteniamolo come i veri tifosi del liverpool.
    Cosi’ come va sostenuto HENDERSON che è un ragazzo che deve ancora dare la maturità, ho l’ha appenda data.
    CAPITOLO ARBITRI: Non credo a complotti e su questo do’ ragione a GIANLUCA ma anche GIANLUCA dovrebbe rendersi conto che arbitraggi come quelli di SUNDERLAND,STOKE CITY E FULHAM a senso unico dal 1° al 90° infastidiscono moltissimo i giocatori che non riescono ad esprimersi.
    Quando un arbitro di prende mira è dura giocare bene.
    GIORNALISMO ITALIANO: invidioso degli allori,dei pianti di ROMA 84 E INSTANBUL 2005 e fazioso.
    SUAREZ: HA colpi da n.1 al mondo.
    deve decidere se diventarlo o restare un balotelli qualsiasi…a lui la scelta…

  • intanto ho scritto a La Repubblica,non serve un cazzo…pero’…almeno mi son sfogato.

  • Per GIANLUCA saremo anche a -8 con una gara in meno dagli spurs, detto questo i mitici spurs sono usciti ai 16° di coppa di lega e si stanno facendo buttare fuori nella fase a girone dell’europa league..
    Tu dirai chissenefrega della coppa uefa e sarà vero ma essere ad un passo dall’eliminazione nel loro girone in coppa uefa (vai a vedere il loro girone) è ai limiti del RIDICOLO.
    RIDICOLO anche il CITY se non si qualifica stasera…ma RIDICOLO FORTE.
    GUARDIAMO IN CASA NOSTRA…:_)
    🙂
    🙂

  • Un caro saluto a tutti voi che come me soffrite… in mille sfumature diverse ma soffrite. La partita di ieri per noi era una partita di vitale importanza, questi colpi si accusano e possono costare caro nell’arco della stagione, ma sono anche convinto che questa squadra, questo gruppo ne sapranno uscire alla grande. Carroll è innegabile che allo stato attuale sia un problema ma è anche vero che non puoi puntare una paccata di milioni di sterline su un giocatore e crederci poco, sono arciconvinto che questo è il classico giocatore che una volta che inizia a segnare e prende il filo non lo fermi più. Ma è anche innegabile che deve lavorare tanto, mi ricorda molto le prime bestemmie con Peter Crouch, e poi tutti abbiamo finito per amare lo spilungone… C’mon Andy siamo tutti con te!!!! YNWA

  • Paolo io non ho visto tutta questa partitona di spearing anzi…..è un giocatore mediocre…piatto nell”impostazione e deficitario tatticamente, si ci mette tantissimo impegno e per questo giocatori molto più dotati di lui vedi suarez dovrebbero prenderlo come esempio ma per il resto…un pò di interdizione e basta…poi mettici che è un metro e 60 a volergli bene e di testa non ne prende una….ovviamente sono pareri
    Con grande stima ynwa

  • Ieri ho visto un buon Liverpool.Purtroppo ci manca la cosa più importante:qualcuno che sfondi la rete.Molto bene Hendo e molto male Suarez,non per il gioco,ma per le continue polemiche e simulazioni.Così facendo non gli fischiano a favore neppure i falli più evidenti.Riguardo all’arbitro è stato semplicemente vergognoso.Che si riguardi i disastri che ha combinato.Pesantemente penalizzati con tutti i nostri difetti che nessuno ha mai negato.Ora e sempre YNWA

  • Mi accodo a quanto detto dal President, Andy li ha i colpi e dobbiamo crederci..che poi debba arrivare un’altra punta ok, ma di Carroll non mi disferei e per una motivazione tecnica oltre che economica.
    Riguardo al “giornalismo” nostrano io neanche leggo più nulla quando si tratta di Liverpool, così evito le incazzature.
    Giorgio, esula completamente dal tema della discussione ma su repubblica ti appoggio al 200% 😉

  • Ma chi se ne frega di cosa pensano gli italiani del Liverpool. Cazzi loro se ne pensano male, a me non cambia nulla. E quello che scrivono i giornali di questa sottospecie di paese, è del tutto irrilevante.

  • Mi spiace ragazzi ma il gesto di Suarez è indifendibile come se lo avesso fatto uno del Fulham a parti invertite per questo i giocatori dovrebbero tagliarsi le mani

  • Leggendo i post precedenti spero di cuore che il Liverpool ceda Suarez…

  • basta che king kenny gli faccia una cazziata colossale per metterlo in riga. Se sono riusciti a far mettere la testa a posto a cassano ce la si può fare anche con suarez!

  • Cody, ovvio che non voglio vada via… la mia è una preoccupazione. Ma se leggo che viene difeso Carroll e attaccato lui, allora spero proprio che se ne vada al Real.