donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

OLSC Twitter
LFC Official Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

LIVERPOOL, OBIETTIVO CHAMPIONS: TRAPPOLA LEEDS, MA I REDS DEVONO VINCERLE TUTTE

Bielsa sta riportando il Leeds nei piani alti della Premier

Dopo l’eliminazione nei quarti di finale per mano del Real Madrid, il Liverpool è obbligato a centrare l’unico obiettivo stagionale rimasto, ovvero la qualificazione alla prossima Champions League. La sfida nel Monday Night contro il Leeds non è assolutamente da sottovalutare: il buon Bielsa, come ben sappiamo, è un tecnico molto scaltro e sicuramente i suoi ragazzi ci terranno a non sfigurare; nonostante sia stata già raggiunta – almeno sulla carta – la quota salvezza. Il Liverpool è reduce da tre vittorie consecutive, di cui l’ultima raggiunta all’ultimo respiro contro l’Aston Villa (2-1); così come il Leeds, che è riuscito ad espugnare l’Ethiad Stadium con un gol nel recupero di Stuart Dallas. Gli uomini di Jurgen Klopp dovranno provare a vincerle tutte fino al termine della stagione per agguantare la qualificazione nella massima competizione continentale; la quale è assolutamente alla portata. La compagine outsider alla rincorsa per un posto in Champions è rappresentata dal West Ham; ma, la sconfitta esterna contro il Newcastle (3-2) potrebbe aver gettato alle ortiche i sogni della compagine allenata da David Moyes

LA PARTITA

Bielsa si presenta con un 4-4-2: il tecnico argentino dovrà fare a meno di Rodrigo e Forshaw, mentre in attacco dovrebbe essere dal 1′ il bomber Bamford; Klopp, dal canto suo, schiera il rodato 4-3-3 con Salah, Jota e Mane in attacco; tra gli indisponibili, oltre ai lungodegenti Van Dijk, Gomez e Matip, il tecnico tedesco dovrà rinunciare anche a Henderson e Origi.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

Leeds (4-4-2): Meslier; Ayling, Llorente, Strujik, Alioski; Raphinha, Philips, Dallas, Harrison; Roberts, Bamford. All. Bielsa

Indisponibili: Rodrigo, Forshaw.

Squalificati: /

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Philips, Kabak, Robertson; Thiago Alcantara, Fabinho, Milner; Salah, Jota, Mane. All. Klopp

Indisponibili: Matip, van Dijk, Gomez, Henderson.

Squalificati: /

Comments

comments