donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

OLSC Twitter
LFC Official Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

LI’ DOVE NON VOLANO I GABBIANI

Negli occhi ancora la meravigliosa prestazione di Old Trafford

Dopo la sontuosa vittoria all’Old Trafford, i Reds devono tornare sulla terra ed essere concentrati per il prossimo impegno in cui i tre punti sono obbligatori. Il Brighton quest’anno sta dimostrando di essere una buona squadra, un avversario ostico, che ormai ha fatto il suo piccolo salto di qualità, salto che lo ha portato a non essere più una formazione da faticosa salvezza. I “gabbiani” hanno deciso di volare più in alto e di stare al di sopra della linea di galleggiamento. Nonostante la batosta rimediata contro il City, la classifica è ancora ottima per questa squadra che ad Anfield verrà con la tranquillità di chi non ha nulla da perdere. Dall’altra parte ci sarà un Liverpool in gran forma, galvanizzato dagli ultimi risultati, ma che non dovrà concedersi passi falsi e dovrà dimostrare di aver smaltito la sbornia post Manchester. La stagione inizia ad entrare in una fase importante, poiché il girone di Champions è quasi in cassaforte, in Coppa di Lega siamo ai quarti di finale e in campionato siamo lì a giocarcela punto a punto con Chelsea e City. Klopp conosce ormai alla perfezione i suoi uomini e sa come ricaricare le energie psicofisiche. Il nostro unico problema resta sempre l’infermeria, che purtroppo non riesce mai ad essere completamente vuota, ma al momento anche i sostituti stanno facendo bene la loro parte, forse più degli anni scorsi. Notizie in casa Liverpool, data per scontata l’assenza di Harvey Elliott, focus su James Milner che potrebbe rientrare a metà novembre. Mentre Naby Keita e Fabinho sono ancora incerti, idem Thiago Alcantara. Parliamo di cinque centrocampisti indisponibili per un Jurgen Klopp ormai abituato a queste emergenze.

La presentazione del match

Ancora indisponibile Caoimhin Kelleher. Sarà interessante vedere quale  formazione sarà schierata, visto che la mente è anche proiettata allo scontro infrasettimanale di mercoledì contro l’Atletico Madrid  in Champions League . Inoltre, una vittoria contro la squadra di Simeone garantirebbe l’accesso agli ottavi con due turni di anticipo.

A meno di sorprese questo dovrebbe essere la probabile formazione titolare dei Reds: Alisson; Alexander-Arnold, Konate, Van Dijk, Robertson; Fabinho, Henderson, Jones; Salah, Firmino, Mané.

Menzione d’obbligo per i ragazzi del nostro Branch, che anche domani saranno presenti sugli spalti di Anfield. Incrociamo le dita e portiamo a casa questa vittoria, come on you Reds.

di Armando Todino

Comments

comments