donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

OLSC Twitter
LFC Official Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

La prima è Rossa!

E’ un Liverpool  leggermente diverso quello che si presenta dopo otto giorni all’Eithad Stadium, il duo Dalglish Clarke lasciano a riposo lo spagnolo Enrique e grazie alla duttilità di Glen Johnson che si accomoda a sinistra confermano Kelly a destra, intoccabile la coppia centrale Agger Skrtel, al centrocampo un ormai pronto Steve Gerrard prende le redini della squadra con Hendo e Spearing come guardiaspalle, Downing e Bellamy sulle ali con Carroll unica punta… si parte. Passano appena quattro minuti ed ecco l’occasione che tutti aspettiamo, Carroll si libera alla Carroll tiene al palo un lento Savic e si presenta solo d’avanti ad Hart… ha tutto il tempo (seppur pressato) di aggiustarsi il pallone solo che il Portierone della nazionale inglese come otto giorni prima su Downing compie un miracolo che permette al City di non capitolare al primo affondo, peccato per Big Andy perché questi sono quei palloni che oltre che cambiare le sorti di un match ti cambiano le sorti di una stagione, se non di una carriera… c’mon Andy siamo tutti con te. Al 10’su angolo piazzato del capitano bel tiro a volo di Downing, deviazione in piena area di Agger ed ennesima paratona dell’estremo difensore citizens,altri due minuti e su ennesima azione dei Reds Agger si porta avanti un pallone in piena area con un tocco delizioso, Savic entra in modo scomposto e pericoloso falciando il centrale danese… l’arbitro senza esitazione indica il dischetto RIGORE! Gerrard sistema la palla e stavolta con un preciso tiro nell’angolo basso porta in vantaggio il Pool, esplode il settore dalla parte opposta occupato da un ampia rappresentanza di Travelling Kop, un intero settore dello stadio che canta e supporta un Liverpool padrone del gioco. Tutto troppo bello e perfetto per essere vero ed ecco allora  che al 22’ per un semplice passaggio di esterno Jay Spearing si procura uno strappo che lo costringe a lasciare il campo, speriamo che non sia nulla di grave per il giovane Scouser. Al 34’ ottimo spunto sulla destra di Kelly cross perfetto per Carroll che di testa anticipa Savic… palla di poco al lato con Hart immobile, peccato. Dicevamo di  Adam che riprende il suo posto mettendosi al servizio di SG, è innegabile che lo scozzese ha un’altra personalità ed una buona dose di furbizia, si tratta solo di giocare qualche partita insieme ma la coppia può coesistere ne sono convinto, il lavoro sporco se lo dividono alla grande e verso lo scadere del primo tempo dopo un paio di azioni del City (che inizia solo negli ultimi cinque minuti ad entrare in partita) e Gerro che ricordando il peggior Lucas atterra un uomo al limite dell’area tremiamo solo nei preparativi dopodiché la botta di Adam Johnson si perde alta sulla traversa, fine del primo tempo, una prima parte di gara giocata ancora una volta in modo magistrale dai nostri ragazzi. Il secondo tempo vediamo un Liverpool che inizia a tirare i remi in barca troppo presto, si lascia ingolosire da un risultato che seppur con novanta minuti ancora da giocare metterebbe il Pool in una posizione molto privilegiata, e allora fuori Downing per Enrique e fuori anche Bellamy per Carragher… e un Liverpool che arretra ma non soffre, il City crea qualche occasione ma nulla di clamoroso, ottimi degli interventi di Reina e prova superlativa di Johnson, Agger e Skrtel una spanna sopra tutti IMHO. Un impacciato Carragher si lascia ammonire in coppia con Nasri per una serie di buffetti e spintarelle, nulla di serio ma l’arbitro Lee Mason estrae il giallo per entrambi. Il match termina con un Liverpool che tiene a bada le folate poco convinte di un City in periodo no, una partita che il Liverpool ha giocato meno bene di quella di solo otto giorni fa , ma raccogliendo (ed è anche questo il bello del calcio) molto ma molto di più… Wembley here we Go!!!

Nunzio Koprule

Comments

comments

29 risposte a La prima è Rossa!

  • Partita di sacrificio… uno su tutti il povero Andy che si è fatto in quattro ripiegando e aiutando il centrocampo, speriamo che a gennaio Mr.Henry ci regali un attaccante in più che a mio avviso ci servirebbe tanto per aiutare quel povero omaccione la davanti, aspettando Suarez… Wembley è sempre più vicina, YNWA

  • Non dire gatto ….

  • Kenny:”Anche i tifosi erano confusi dal nostro approccio tattico del secondo tempo? bene, allora direi che ha proprio funzionato!” ahahahah che Maestro il Re! Comunque tatticamente dopo l’infortunio di Spearing approccio impeccabile di Kenny (questo a fugare ogni eventuale dubbio sulla sua competenza in tale materia). Ora tra 10 giorni Anfield deve essere una bolgia, e l’atteggiamento deve essere nè più nè meno quello che abbiamo avuto sempre, non timoroso nè reverenziale nè altro. Il solito insomma. In ciò sarà fondamentale l’apporto dei senatori, di coloro che hanno giocato la Champions, dei reduci di Chelsea-Liverpool 4-4 per capirci, e di tutte le partite in/out come quella che hanno infiammato il triennio 2006/2008..guai a chiudersi contro di loro, te ne fanno 5 e hanno dimostrato di saperlo fare contro lo United. Quindi non è niente di concluso, è tutto in ballo ancora, ma almeno ora è tutto solo nelle nostre mani.
    Notizie su Spearing: Kenny si è sbilanciato ieri sera dicendo che con molta probabilità è cosa di poco conto ma che informazioni ulteriori saranno rese note stamane dopo gli accertamenti del caso. Speriamo bene, Spearo sta diventando una pedina davvero importante (alleluja, io l’ho sempre detto che aveva molte potenzialità), e doverne fare a meno potrebbe essere un problema.

  • Vergognoso quanto stanno scrivendo i giornali inglesi si questo match. L’intervento di Johnson non era da rosso, se l’arbitro del derby ha sbagliato, mica puó sbagliare anche questo. Invece pur di non dire che i red devils hanno rubato domenica, ora parlano di interventi da espulsione.

  • Arbitraggio ineccepibile, all’inglese (finalmente). Veramente non gli si può dir nulla, pochi cartellini e partita sempre sotto controllo, mi è piaciuto molto. Non vedo cosa abbiano da lamentarsi, è stato il suo metro di giudizio per tutta la gara. Inoltre se era da giallo o da rosso Johnson, parliamo anche del rigore a sto punto e dell’entrata a karate kid che l’ha generato. Non era da cartellino quello come non lo era l’intervento di GJ (anche se forse la punizione c’era per gioco pericoloso), punto.

  • Per il ritorno dobbiamo essere più aggressivi. Loro schiereranno in campo 11 maniaci omicidi, incazzati come iene, e noi, non possiamo chiuderci come abbiamo fatto ieri.

    Ad Anfield VERRA’ IL PEGGIO.

    Noi partiamo col vantaggio risultato, ma loro partono col vantaggio “incazzatura”.

  • Sì ma ricordiamoci che ad Anfield con le grandi squadre nelle grandi occasioni anche il Liverpool si esalta, e non poco. Quest’anno contro lo United e il City abbiamo raccolto complessivamente due punti ma abbiamo fatto due PARTITONI e di punti ne meritavamo sei, lo scorso anno a casa nostra le Top 5 hanno fatto una faticaccia pazzesca raccogliendo pochissimo, ad esclusione degli Spurs.

    Per ora la nostra Carling è stata fantastica, a parte le vittorie contro Exeter e Brighton, abbiamo espugnato il Britannia (sapete meglio di me quanto sia ostico quel campo bastardo su cui abbiamo perso punti che grondano ancora sangue), Bridge ed Etihad. Non possiamo sciupare tutto ad Anfield, a casa nostra, nella partita dell’anno. Cazzo.

  • Diciamo la cosa piu importante: abbiamo vinto un match che gli scorsi anni ci saremmo sognati di portare at home….

    se la fortuna inizia a girare, e compriamo una punta che SA STOPPARE IL PALLONE, forse arriviamo quarti in premier, forse vinciamo la carling, e forse arriviamo davanti in fa cup.

    E poi vedremo, passa cosi veloce il tempo….

  • Finalmente il Liverpool che sognavo, cioè pratico, che ha rinviato il gioco spettacolare ad altre occasioni e ha fatto il risultato, cioè l’unica cosa che contava!!! Non vogliamo essere belli e perdenti, vogliamo vincere questa coppa. Attenzione, però, a non pensare di aver già vinto, perchè al ritorno servirà una grande partita. Il City, che in questo momento è giù di tono e che non ha gioco perchè lo allena l’incapace, ha comunque tutte le carte in regola per vincere ad Anfield, quindi massima attenzione, grinta e corsa. Questa coppa la vogliamo fortemente e adesso tutto dipende da noi, come on reds!!!!

  • Contento per la vittoria, anzi felicissimo. Resto comunque con i piedi ben saldi al terreno in quanto questi ad Anfield arriveranno con la bava alla bocca.

    Inutile sottolineare che nonostante gli 8456 campioni che Mancini annovera tra le proprie file, quando gli vengono a mancare i perni della squadra Kompany – Tourè – Silva, ha una squadra senza anima e gioca solo di individualità.

    La partita è stata vinta con incredibili ripiegamenti di esterni a fare i terzini in poche parole una volta fermati gli esterni hai dormito sonni tranquilli.

    Ovvio che loro offendessero, che ci piaccia o no, hanno una gran bella rosa alla quale attingere sempre e comunque.

    Farli giocare poco e maluccio è stata un’impresa, questo è palese, ma hanno uomini che ti possono risolvere il match in qualsiasi momento, pertanto ci vado più che cauto.

    Anfield sarà una bolgia, e questo aiuterà i ragazzi ancora una volta a lottare sino alla fine perchè la loro voglia di tornare a fare una scampagnata a Londra è alta.

    Ho visto delle buone prestazioni tra i singoli, non mi và di far nomi, un plauso a tutti, incondizionatamente.

  • E intanto gli Spurs sono secondi !! Corre, corre la locomotiva !! Ma questi chi li ferma?

  • Basta poco per rendere felici le persone.Grazie ragazzi della bellissima serata.Che soddisfazione aver battuto quel piagnucolone di Mancini a casa sua.Poverino gli mancavano tanti giocatori!Mancavano anche a noi e non abbiamo una rosa come il City.Ma in compenso abbiamo un grandissimo cuore.Ora concentratissimi ad Anfield.YNWA

  • ieri sera grande vittoria del nostro pool voluta con grande sacrificio e determinazione purtroppo uno dei nostri problemi e che questo carroll non e un giocatore da liverpool mi spiace dirlo e tecnicamente scarso sbaglia dei semplici APPOGGI E CONTROLLI DI PALLA ELEMENTARI CERTO CORRE SI IMPEGNA DA L ANIMA E FUORI DUBBIO COME IERI SERA FRA L ALTRO MA PER TUTTI QUEI SOLDI SPESI E STATO UN PESSIMO AFFARE SPERO COL TEMPO DI SBAGLIARMI.CON FEDE INCROLLABILE YNWA.

  • stampa inglese ridicola: il daily mail pubblica un articolo in cui scrive che nasri è stato molestato da alcuni tifosi del liverpool… ora detta così uno può pensare che gli abbiano messo le mani addosso in realtà 2 nostri tifosi con la loro macchina si sono affiancati a quella del francese e gli hanno detto “uno a zero! abbiamo vinto uno a zero!” “non dovevi lasciare l’arsenal invece di andare al city” e poi nasri ha tirato dritto e li ha seminati. Ora capisco se questo articolo fosse stato inserito nella rubrica di uno come gene gnocchi che fa il comico, ma di certo tra l’avrei messo tra le notizie in primo piano. Mi preoccupa questo clima intorno al ‘pool

  • ma che vadano a cagare sti giornalisti della minchia
    (scusare il francesismo…)

  • Grande Stevie.. con lui in campo è davvero tutta un’altra storia. Io continuo a sostenere il nostro Big Andy..
    Anzi vi dirò di più sabato ore 15.00 locali mi presenterò ad Anfield con la sua maglia..

  • STEVEN GERRARD revealed his pride today after signing an extension to his contract with Liverpool FC.

    Read More http://www.liverpoolecho.co.uk/liverpool-fc/liverpool-fc-news/2012/01/12/liverpool-fc-captain-steven-gerrard-so-proud-to-sign-new-lfc-contract-100252-30112064/#ixzz1jHAe8kxL

    Quando si dice amare una squadra!!

  • NON HO ALTRO DA AGGIUNGERE PAOLO!!!

  • …pero’….so competente…avevo detto e scritto che loro sarebbero stati in difficolta’per un po di partite,cosi’e’stato….camminano per il campo,ed a mio avviso si poteva pure provare a chiudere il discorso wembley…ad anfield ce li cuciniamo per benino,roba che se ne andranno via assai meravigliati…se penso che ci aspetta una finale!…finalmente!…wembley e’wembley sempre e comunque e andarci a giocare una finale di coppa a marzo mi piace assai assai…per quanto concerne il mancio,ha dimostrato che tutto il mondo e’paese,poteva ricordarsene e stare zitto invece di fare anche lui una figura barbina,ed il gesto di gerro,che mai e poi mai oserebbe chiedere un cartellino per un avversario,dimostra quanto il capitano sia oltreche’un leader ed un giocatore inauditamente forte,anche un uomo capace sul campo di dimostrare uno spessore che supera quello degli altri di parecchie spanne…per parafrasare il boss,here we go!….

  • STEVEN GERRALD:una leggenda vivente.Un esempio per tutti.Avanti così.Ti vogliamo vedere alzare la coppa a Wembley.

  • Capitolo Gerrard: niente da dire lui è il Liverpool
    Partita: voliamo bassi, non voglio dire niente fino a quando non saremo a giocarci la finale, primo tempo da incorniciare, bellissimo, intenso e senza storia….poi mancini ha deciso di giocare 11 contro 11 e ha tolto balotelli per un centrocampista che ha letteralmente stravolto le carte in tavola pareggiando il numero di giocatori in mezzo al campo, spearo è dovuto uscire, steven, craig e downing sono calati col tempo e loro nn ce l’hanno più fatta vedere…abbiamo sofferto tantissimo e forse siamo stati troppo rinunciatari, magari inserendo shelvey e kuyt per non lasciare troppo solo big Andy la cui prova è stata encomiabile per il sacrificio fatto…però quante palle perde per passaggini sbagliati!!
    il ritorno non possiamo giocarlo così perchè alla fine il golletto lo prendiamo…a testa alta con anfield a sorreggerci!!! YNWA

  • scusate l’ignoranza,ma come sono le regole della Carling ?
    voglio dire se facciamo 1-1,chi passa ?
    grazie

  • ..noi………………………..

  • …se 11 contro 11 siamo riusciti a reggere comunque,non vedo perche’dobbiamo temere il loro urto ad anfield…vinciamo anche in casa,con buona pace del signor ciuffo che,con tutto il favoloso campionato che sta giocando,si ritrova cmq i devils a -3 e pure gli spurs che,al momento,giocano perfino meglio di quelle 2…il calcio nn ha sempre regole,i mancuniani in celeste sono ancora,come scrissi qualche tempo fa dopo averli visti al san paolo,dove mi fecero modestissima impressione invero,una armata che e’ben lungi dall’essere una squadra…con questo nn voglio dire che nn vinceranno,ma,potrebbe darsi,che quest’anno si mangiano i gomiti in tutte le manifestazioni…scommettiamo……

  • non mi sono spiegato bene…se giochiamo l’intera partita come il secondo tempo di ieri perchè forti della vittoria va a finire male perchè non saranno una squadra etc etc ma hanno il giocatore che con mezzo tiro fa gol e hanno sbancato un certo old trafford 6 a 1…
    oltretutto siamo in casa nella nostra fortezza, nessuno può permettersi di metterci sotto in casa nostra quindi dovremo fare due primi tempi di ieri, dargliene diverse e volare a wembley senza fare barricate ma imponendo il nostro gioco