donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

OLSC Twitter
LFC Official Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

La città dei miracoli

di Gerardo Mirarchi

Gerardo Mirarchi

Liverpool è  la città dei miracoli.

Così può  capitare anche a chi non sia esattamente un tombeur de femme, (ogni riferimento personale è puramente voluto) passi una splendida serata in dolce compagnia, guadagnandosi l’ammirazione e il rispetto del mitico  The Cavern. Peccato solo che la ragazza in questione fosse dell’Everton, dalla parte sbagliata della più bella città  del mondo. Già perché, pur non sapendo impostare una conversazione in inglese ho avuto la brillante idea di fare l’unica davvero fondamentale e cioè: “Are you for Liverpool or Everton?”.

Liverpool città dei miracoli. Come quello di scoprire la bellezza antica dei Docks, con le sue visioni notturni, insieme ad un amico ruvido e difficile ma anche generoso e disponibile come Alessandro (merita almeno una citazione anche se è davvero poca cosa).

Liverpool è vedere la tua squadra che gioca una delle migliori partite della stagione (anche se il West Ham di questi  tempi è davvero poca cosa).

Liverpool è rimanere estasiati di fronte al fascino di Anfield, ma scoprirlo insolitamente  moscio e spento.

Liverpool è scoprire la passione vera nei pub adiacenti allo stadio.

Liverpool è cantare a squarciagola, anche se un po’ intimoriti, al  The Park, carichi di passione e di birra.

Liverpool, per un beatlesiano convinto come chi vi scrive, è passare emozionato in Matthew Street.

Liverpool è entrare ed uscire da pub e birrerie.

Liverpool è trovare abitanti gentili e disponibili, sempre pronti a darti una mano e ad offrire aiuto.

Liverpool è scoprire che la passione per il calcio non si esaurisce nella partita ma inizia fin dal mattino presto. Basta vedere le persone passeggiare per le strade bardate di sciarpe di bianco e rosso.

Liverpool è la storia del calcio raccontata nell’Anfield Tour.

Liverpool è baciare la maglia di Gerrard (sì, lo ammetto).

Liverpool è scoprire la passione per la squadra parlando con gli Stewart di Anfield.

Ma soprattutto, da  ieri sera , Liverpool è voglia di tornarci subito. Più che una promessa,  una certezza.

 

Comments

comments

21 risposte a La città dei miracoli

  • La più bella poesia d’amore mai scritta ….

    Grazie Gerardo di avermi privilegiato nella lettura.

    YNWA

  • Complimenti Gerardo, hai racchiuso in pochi versi le emozioni che anch’io ho provato un paio di mesi fa in compagnia degli amici del Branch.

    La parte che mi piace di più è questa: “Liverpool è scoprire che la passione per il calcio non si esaurisce nella partita ma inizia fin dal mattino presto. Basta vedere le persone passeggiare per le strade bardate di sciarpe di bianco e rosso”.

    Grande!

  • Vaffanculo Gerà m’hai fatto piagne come un vitello!!!!
    Sono contento di leggere quanto Amore c’è in queste parole: mi hai dato una grande lezione di vita.
    Fiero ed orgoglioso di essere un tuo fratello REDS.
    YNWA

  • GRANDE GERARDO!…LA MIA INVECE E DI MANCHESTER E TIFA UNITED! ROBY-CETI AIUTOOOOO!!!! MI NASCE UN FIGLIO MANKYSCUM!!!! AHAHAHA

  • GRANDE GERARDO, ti ho visto felice ad Anfield e al the Cavern….. FANTASTICO hai si dato una grande lezione di vita a tutti.

    Ciao FRATELLO!

    YNWA

  • 22 08 2008
    Salve a tutti.
    Mi chiamo Gerardo e scrivo da Torino.
    Vorrei andare ad Anfield prima che lo buttino giù…
    Ti conobbi così, come vedi il tuo sogno si è realizzato, e se in minima parte io e i ragazzi del Branch abbiamo contribuito a realizzare questo tuo grande desiderio… beh non posso che esserne enormemente orgoglioso… YNWA Gerry
    P.S. Ma ci hai raccontato tutto??? 😉

  • GRANDISSIMO GERARDO… SONO ORGOGLIOSO DI TE… YNWA FRATELLO

  • Mitico Gerardo!!
    Ti ho visto molto felice e la cosa mi ha fatto veramente effetto.Spero anche io di ritornarci il piu’ presto possibile insieme a tutti quelli che ho conosciuto li’

  • Vaffanculo Gerà m’hai fatto piagne come un vitello!!!! Così fanno due volte che ti ci mandiamo, ora ci vuole la terza…! 😉 A parte gli scherzi hai racchiuso in 13 punti quello che io racconto ad amici e conoscenti quando mi chiedono come ho vissuto Liverpool. Solo vedere le tue foto ieri sera pubblicate da tua sorella m’avevano fatto piange e stasera mi rifai questo scherzetto!! Riprendo esattamente quello che ti ha detto CIKKO prima di me e io e lui come altri non abbiamo mai mollato la nostra sciarpa da quando siamo arrivati. Non importa come ma finalmente hai vissuto la tua RED PASSION e nella tua permanenza ti sei sentito finalmente proprietario di quel Liverbird sul petto!! Sò che lo vuoi e allora ci tornerai e io mi sento piccolo piccolo!! Con orgoglio Reds…YNWA!!

  • che dire Gerardo?
    come ti ho scritto su una foto in FB, 6 il mio idolo!!!
    ti invidio sai,la tua forza di volontà nell’esserci sempre e comunque che sia il raduno annuale di Firenze o addirittura Anfield sono la miglior prova che spesso volere è potere e molte volte siamo noi stessi a metterci degli ostacoli davanti e con questa scusa nemmeno ci proviamo.
    Complimenti davvero, da oggi ho un altro grosso insegnamento da portare con me!!!
    P.S. anche secondo me non la racconti tutta…

  • Bravo Gerà,bellissima testimonianza,sottoscrivo in pieno quello che ha detto Ronny..hai passione da vendere,e un gran cuore..grazie per queste lezioni che ci dai!

  • Ciao Ragazzi, buona giornata a tutti.
    Dopo un’assaggio della nostra sempre numerosa truppa di ritorno da Liverpool, (Federica aspettiamo tutti anche la tua, o sei ancora là?), veniamo a due notizie che hanno ormai preso banco in modo stabile sulla piazza di Liverpool:
    Prima notizia: il mister, sempre meno apprezzato dal popolo scouser. Viene riportato un sondaggio fatto su una base di 5.000 tifosi i quali lo reputano addirittura il nemico pubblico n.1 della squadra, secondo in classifica solo dopo Alex Ferguson. Il 95% dei personaggi che hanno partecipato a questo sondaggio lo reputano tale. Detto così 5.000 non sono tanti se si rapportano agli oltre 4.000.000 di tifosi sparsi in tutto il mondo, dei quali la metà risiedono nel Regno Unito e in Irlanda. A mio avviso premono sull’accelleratore con la speranza di indurre Mr. Henry a mollarlo.
    Battuta: RB per la seconda stagione consecutiva, anche se con due squadre diverse, una delle quali attualmente sulla cresta dell’onda avendo vinto tutto la scorsa stagione (con Mourhino) è ritornato ad esser un “Dead man Walking”, cazzo mica tornerà lui??

    Seconda notizia: Glen Johnson ha manifestato la sua intenzione di lasciare il Liverpool motivo? Non è più in sintonia con il mister, il suo gradimento nel seguire Benitez all’Inter. Questo nonostante in questi ultimi giorni sembrava si fosse attenuata la polemica tra i due.

  • Great one, Gerardo! 😉

    Comunque voi che fate le recensioni dei vostri viaggi a Liverpool potete andare a fanzum, perché mi provocate dei travasi di bile dovuti al fatto che io non ci sono ancora MAI andato, e sto aspettando il 28 dicembre! 😀

    Giorgio, non ci fermerà nemmeno la neve! 😀

  • Grande Gerardo, bello leggere le tue emozioni. Certo qualche particolare in più sull’evertonian 🙂

    Ah scusate, visto che si parla di viaggio a LIverpool. Io il 29 dicembre sarò ad Anfield insieme a Daniele. Ho notato però, anche oggi mentre facevo le prove con i biglietti di Liverpool-Fulham, che per ogni all red si può prendere un biglietto. Come possiamo fare? Tra i due ce l’ho solo io. E soprattutto, visto che già so come risolvere il primo problema, come possiamo trovare due posti vicini???

  • caro giorgio mi sa che non hai molte opportunità se non tentare la fortuna…ma la vedo dura,2 posti vicini senza l’hospitality credo siano praticamente impossibili.

  • Grande Gerardo Concordo con il Maske hai dato una lezione a tutti io al caven non ero venuto ma ti ho visto felice ad anfield e anche al tour sono contento
    ciao

  • Tom Werner è stato nominato Presidente del Liverpool Football Club.
    Subentrerà dal prossimo primo dicembre al presidente di transizione Martin Broughton.

    Tom : “E’ un grande onore per me prendere il posto di Martin in qualità di Presidente di questo meraviglioso Club”

    Martin: “E’ sempre stat mia intenzione lasciare l’incarico una volta terminata la cessione del Club e sono molto felice che ora il Liverpool è nelle mani dei giusti proprietari ed in grado di fornire una stabilità economica importante per un futuro eccitante con il chiaro impegno di riportare la società al top tra i grandi club europei”

    Grazie Mr. Broughton, God bless you.

  • Per gli estimatori di Ryan Babel segnalo quest’articolo abbastanza interessante che prova a spiegare il più grosso mistero di Anfielde dell’ultimo lustro… http://www.liverpool-kop.com/2010/11/ryan-babel-still-suffering-negative.html
    Quoto Paolo per il saluto a Mr.Broughton, grazie di cuore, ed un fortissimo in bocca al lupo a Mr.Werner per il suo incarico… God bless you… 😉

  • Ragazzi su thisisanfield ho anche letto anche una breve intervista di Roy su Pacheco
    http://www.thisisanfield.com/2010/11/hodgson-believes-pacheco-not-quite-there/ (dice in pratica che ha avuto poche occasioni perchè più giocatori nel corso della stagione sono stati più in forma di lui e hanno dovuto quindi giocare al suo posto.Inoltre riprende la terribile sconfitta col Northampton e dice che forse un’altra occasione gli sarà data in una di queste partite di EL..)
    Inoltre lo spagnolo è sempre con più insistenza oggetto di voci che lo vogliono partente a gennaio,così come Babel e Jovanovic.A proposito,ma anche Jovanovic cavolo è proprio sparito!

  • Madonna…sono così rinco che ho scritto l’articolo adesso convinto che dovevo metterlo on line stasera. Insomma mi ero autoconvinto che si giocava sabato alle 18.30!!! Ma perchè sono così rimbambito??? Vabbè, scusate.