donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

OLSC Twitter
LFC Official Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

“Impressioni di Primavera”

di Federica “Chicca” Varotto

Credo sia lecito sperare che “Liverpool vs. Zenit” sia stata l’ultima partita della stagione, dove abbiamo dovuto scontare amaramente l’ormai tradizionale “errore fatale” e visto che ci siamo mi chiedo: dobbiamo aspettare ancora tanto prima che la dea bendata si accorga di noi?

L’ultimo errore è toccato a Carra, prima ancora Reina (recidivo), Agger, Henderson e così via compreso il mitico capitano…basterà? Si basterà e avanzerà ne sono sicura, ma rimane comunque il grosso rimpianto di non aver proseguito nella competizione europea e la rabbia per aver fallito l’obiettivo di un soffio, perché un po’ tutti ci credevamo e poi perché ci sarebbe capitato il Basilea squadra abbordabile.

Peccato, sarebbe stato bello andare ad Amsterdam.

Ma adesso è inutile piangere sul latte versato, abbiamo tre mesi davanti per rimboccarci le maniche e tornare grandi! Il Liverpool è grande nel suo DNA e la buona notizia è che l’ha dimostrato ad Anfield giovedì scorso, lì abbiamo riconosciuto la nostra vera essenza e capito che il futuro, non troppo lontano, non può che essere nostro.

Le undici partite che mancano alla fine dovranno servire a Rodgers per perfezionare una macchina che in buona parte funziona già, mancano una robusta iniezione di carattere e convinzione, poi ogni traguardo sarà alla nostra portata. Ma non possiamo permetterci di restare fuori dall’Europa, questa è una condizione obbligata se non vogliamo correre il rischio di perdere pezzi di prestigio e anche qualche nome importante. Quindi: raggiungimento Europa League, perfezionamento del gioco, continuità, inserimento dei giovani e rafforzamento dell’autostima che aiuta a formare il carattere, queste sono le ragioni che spingeranno i reds  a dare il massimo nelle gare che rimangono da giocare.

La 28esima giornata ci porta a Wigan nella greater Manchester, ad incontrare una squadra di “low profile” che sta lottando con il coltello tra i denti per restare in Premier.

Non sarà certamente un match facile per la prevedibile vis agonistica  che metteranno sul campo gli uomini di R. Martinez, ma finchè c’è un traguardo da raggiungere, sono sicura che il ‘Pool lotterà allo stesso modo, facendo però prevalere la sua migliore tecnica e portando a casa i tre punti.

Guardando la classifica si potrebbe correre il rischio di sottovalutare i Latics (attenzione stesso nickname dell’Oldham…facciamo gli scongiuri) considerando la pratica già chiusa, ma Rodgers fiuterà il pericolo e correrà ai ripari arringando i suoi come si deve.

E’ vero che il Wigan è la squadra in assoluto più perforata della Premier con 51 reti subite, ma è anche vero che il suo score di reti non è trascurabile (33), infatti è tredicesima per goal fatti e inoltre, sa affrontare le gare che contano con concentrazione e in più viene da una bella vittoria fuori casa, grazie al suo uomo di punta, il veloce ivoriano A.Konè.

Questa volta sottovalutare l’avversario sarebbe imperdonabile e neanche la stanchezza potrebbe giustificare un’eventuale brutta figura, visto che l’ultima nostra gara è stata giocata 10 giorni prima di questa.

A parte la E.L. e l’onore da salvare, il Liverpool non ha tanto da chiedere ancora a questa stagione, noi fans invece sì, vogliamo la conferma che le buone impressioni ricavate dalle ultime prestazioni (WBA a parte), siano i sintomi autentici di una rinascita, una rinascita di primavera. Sarà una questione di cuore, ma anche la testa mi dice che il tempo del risveglio sta arrivando, ho belle sensazioni piacevoli e rassicuranti. Si, impressioni di primavera.

Comments

comments

22 risposte a “Impressioni di Primavera”

  • Eccoci:

    http://www.tuttomercatoweb.com/europa/liverpool-suarez-interessato-al-bayern-considererei-un-offerta-428213

    L’agente di Suarez è pure fratello di Guardiola. Buonanotte.

  • Ale lo avevo già sottolineato anche io, se va via Luis siamo punto a capo, dobbiamo rinizia re tutto come quando se ne andò Torres.
    Vedremo cosa ha intenzione la società: sicuramente siamo ad un capolinea e la prossima sarà la stagione della verità ( sempre che si riesca a trattenere i Big a giugno) perché se anche il prossimo anno dovessimo non qualificarci per la Champions…be’ questo ciclo finirebbe prima di essere cominciato. Ormai la situazione è questa.
    Sabato a wigan dobbiamo fare bene, spero non ci sia il calo dello scorso anno quando persi tutti gli obbiettivi facemmo delle gare imbarazzanti e senza nerbo.

  • Che Suarez prima o poi se ne andasse ci può stare, non siamo ancora quella grande squadra che gioca in Champions League e vince campionati a go-go.

    Vero che la squadra è costruita su lui, però se resta mal volentieri hai un peso morto in campo e questo è un danno gravissimo.

    Abbiamo pianto Torres ed è arrivato Suarez, bravo in Olanda, mistero in GB. Ha dimostrato in questa stagione tutta la sua classe, ma non dimentichiamo che piaga era la passata stagione.

    Vogliamo rischiare di avere in campo un’ameba piantagrane che rema contro?

    Ragazzi i giocatori passano il Liverpool resta !!

    Spero indossi la maglia rossa per molti altri anni ma con 50 milioni ne compro due di attaccanti molto buoni sicuramente meno estrosi, magari più pratici. Che ne sappiamo?

    Keep Faith and support …. ever !!!

  • Sinceramente non ne farei un dramma se Suarez andrà via a giugno,ragazzi qua parliamo come stessimo parlando di Maradona o Van Basten,Suarez è un grande calciatore ma mio avviso non vince le partite da solo,per me se ci danno 45-50 miliono il Liverpool fa bene ad accettare l’offerta se il calciatore vuole andare via,anche perchè trattenerlo controvoglia sarebbe doppiamente un errore,ce ne faremo una ragione,e con 50 milioni come detto in precedenza sono d’accordo che si possono comprare almeno 2 ottimi calciatori che andranno a rafforzare un telaio già ben rodato…speriamo almeno di centrare l’Europa League in modo da dare continuità all’ottimo lavoro che sta svolgendo Rodgers…p.s. un appunto ai miei amici di facebook se non mi trovate più mi hanno disattivato l’account spero di risolvere presto questo problema e recuperarvi…YNWA…

  • sono d’accordissimo con paolo cerioli. i giocatori passano, il liverpool resta. a me,dico la verità, l’unico che mi preme davvero che resti fino alla fine,è il capitano. non si sa mai che, proprio gli ultimi anni della sua carriera, avanti di questo andazzo, gli venga il birilo di finirli in qualche barcellona. non ci credo,ma nel calcio,lo abbiamo ormai imparato tutti….
    detto questo, suarez per una buona offerta e la sua volontà di lasciare, va ceduto. e sarei sicuramente per due bomber davvero pratici. due attaccanti spacca reti, o almeno uno dei due.
    per fare questo avrebbero un capitale intorno ai 50 milioni, e direi che con quei soldi ne compri tranquillamente due validi.
    di altri mostri da sperare di trattenere,non ne vedo onestamente..anzi,agger

  • Krupovieza:
    per fare questo avrebbero un capitale intorno ai 50 milioni, e direi che con quei soldi ne compri tranquillamente due validi.

    Dopo la cessione di Torres avevamo un capitale di 110 milioni e passa(60m di Torres + quelli stanziati dalla società) di cui 80 sono stati praticamente gettati via.

    Ok, domani vendiamo Suarez, abbiamo 50 milioni da reinvestire per farci una squadra super… ma se questi 50 milioni, per disgrazia, venissero investiti per giocatori inutili? Se succede come nelle ultime sessioni di mercato dove vengono spesi molti soldi per giocatori sopravvalutati? Se cosi fosse, noi il prossimo anno ci ritroveremo a lottare per la salvezza.

    Se veramente vendiamo Suarez(che quest’anno ci ha risolto almeno il 75% delle partite) NON DOBBIAMO SBAGLIARE NEPPURE UNA MOSSA DI MERCATO coi soldi ricavati dalla sua cessione. Perchè se sbagliamo, e ci ritroviamo la stessa squadra di quest’anno ma senza Suarez… si finisce in serie Z.

  • Suare ci ha salvato nella prima parte della stagione e va ringraziato…ma da quando la squadra ha trovato l’amalgama e ha capito gli schemi di BR e in più l’innesto di Sturridge che a mio avviso è un grandissimo calciatore la squadra ha dimostrato che non è imprescindibile da Suarez…per me se il calciatore vuole andare via cosa ancora tutta da dimostrare…e ci offrono sti 50 milioni…beh…ringrazieremo il pistolero e investiremo su un bell’attaccante da doppia cifra da far coppia con Sturridge…p.s non dimentichiamoci di Coutinho,io l’ho detto dal suo arrivo e mi sono beccato le peggiori ingiurie contro,dopo il suo 1 gol qualcuno ha cominciato a chiedermi scusa…per me questo ragazzo il prossimo anno ci darà grandi soddisfazioni…ci scommetto…YNWA…

  • happy birthday president

  • http://www.liverpoolfc.com/news/latest-news/suarez-i-m-extremely-happy
    Ragazzi non mettiamo il carro davanti ai buoi, e ricordiamoci che spesso i giornali dicono fior di cavolate. 😉
    “Voglio restare qui per molto tempo, sto benissimo e sono felice. Voglio diventare una leggenda come Jamie e Steven”. Penso sia una smentita soddisfacente 😉

  • Matthew Stewart:
    http://www.liverpoolfc.com/news/latest-news/suarez-i-m-extremely-happy
    Ragazzi non mettiamo il carro davanti ai buoi, e ricordiamoci che spesso i giornali dicono fior di cavolate.
    “Voglio restare qui per molto tempo, sto benissimo e sono felice. Voglio diventare una leggenda come Jamie e Steven”. Penso sia una smentita soddisfacente

    Non dico che sicuramente se ne andrà.

    Dico solo che di fronte alla mancata partecipazione in Champions(e probabilmente manco in EL), di fronte al fatto che il Bayern è una delle squadre più appetibili del mondo ora come ora, di fronte al fatto che il manager di Suarez è fratello di Guardiola…

    Sarei pazzo se non fossi quantomeno preoccupato.

  • Io la mano sul fuoco non ce la metto proprio.

  • E poi dobbiamo vedere quanto la società sia contraria….io non penso si siano svenati quando Torres è stato venduto, anzi.
    Con una buona offerta penso che la società non gli spalancherà la porta ma neanche la chiuderà a doppia mandata…

  • Complimenti a Federica che ha fotografato in pieno la situazione e ha sottolineato l’importanza di queste 11 gare. Per quanto riguarda Suarez io credo che resterà almeno un altro anno, anche perchè questo è stato il primo anno in cui è stato grande, ma fino all’anno scorso era stato discontinuo e lunatico. Certo che se l’anno prossimo giocherà come quest’anno e il Pool nel frattempo non avrà fatto progressi, allora andrà via di sicuro.

  • Cou… Mamma mia…

  • È sono 20 😉

  • Mamma mia che belli lì davanti. Certo che se riusciamo a tenere Suarez ci ritroveremmo un attacco davvero forte con lui, Sturridge, Coutinho, Borini, Downing e Sterling. Se penso che fino a poche settimane fa ci toccava nell’emergenza mettere di punta Shelvey …

  • Che bel gioco, quest’anno non avremo vinto niente ma sembra si stiano gettando delle basi solide, uno stile di gioco che ci darà soddisfazioni la prossima stagione

  • Finchè la barca va lasciala andare, Suarez pazzesco!!!!

  • His name is Suarez, he wears the famous Red. I just can’t get enough. I just can’t get enough. When he scores a volley or when he scores a head. I just cant get enough, I just can’t get enough. He scores a goal and the Kop go wild, and I just can’t seem to get enough Suarez! Du du du du du du, du du du du du, Du du du du du du Luiz Suarez. Du du du du du du, du du du du du du, Du du du du du du Luiz Suarez.

  • Tripletta e siamo all’80esimo…

    Uno dei 10 migliori giocatori del mondo. Va tenuto, senza ne “se” ne “ma”.

    Giusto per 200milioni + Bale lo venderei.