donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

OLSC Twitter
LFC Official Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

I Saints siamo noi..

coutinho

Con un “Thunderbolt” Coutinho assicura la sfida con i Saints

Partita temutissima al St.Mary’s stadium,il Soton quest’anno ha castigato diverse grandi e ha fatto finora un signor campionato,nonostante abbia ceduto ben tre giocatori proprio al Liverpool,inoltre la preoccupazione per la stanchezza accumulata giovedì in Europa League era da non sottovalutare. Ma l 3” ci pensa il maghetto brasiliano a far esplodere la travelling Kop con un destro imparabile sotto la traversa di Forster…

Southampton

Forstter,Clyne,Yoshida,Tarhett,Fonte,Wanyama,Ward-Prowse,Davis,Djuricic,Pellè,Elia

Liverpool

Mignolet, Can, Skrtel, Lovren, Allen, Henderson, Markovic, Ibe, Coutinho, Sterling, Lallana

Partita temutissima al St.Mary’s stadium,il Soton quest’anno ha castigato diverse grandi e ha fatto finora un signor campionato,nonostante abbia ceduto ben tre giocatori proprio al Liverpool,inoltre la preoccupazione per la stanchezza accumulata giovedì in Europa League era da non sottovalutare. Ma al 3” ci pensa il maghetto brasiliano a far esplodere la travelling Kop con un destro imparabile sotto la traversa di Forster.

1-0

Ovviamente i Saints non ci stanno,c’è tutto il tempo per recuperare,ma Mignolet sembra aver svolto bene i compiti di riparazione,Skrtel pure,lovren ancora acerbo e indeciso alcune volte,Can non ben protetto da Markovic,desta qualche preoccupazione,ma il fortino tiene.

Nel secondo tempo entra Moreno per Markovic,e la fase difensiva migliora ancora.Al 62” entra Sturridge per Lallana,il cui contributo oggi non è stato granchè.

Ma oggi i Saints go marchin in siamo noi e al 73”,Sterling calcia da posizione centrale in mezzo a 4 (quattro) difensori e fa secco il portiere.2-0.

Partita finita.

Il gioco di Rodgers senza punte di riferimento,fa centro ancora una volta,ora ci attende una difficile trasferta in Turchia, dove è obbligatorio passare il turno, il ‘Pool ha tutte le carte in regola per farlo, dopodichè affronteremo il City.

WE ARE LIVERPOOL TRA LA LA LA…..

Claudio Boffa Tarlatta

Comments

comments

3 risposte a I Saints siamo noi..

  • Abbiamo sofferto ma i tre punti li abbiamo messi in tasca,ed è questo quello che conta.Da un bel po’ a questa parte giochiamo bene,ed una gara di sofferenza ci sta.Da Markovic in fase difensiva non ci si poteva aspettare di più,e l’assenza di Sturridge nel primo tempo ha permesso ai Saints di spingersi avanti con più determinazione.Comunque gran gara di Mignolet che,a parte un paio di uscite non eccelse,ha fatto interventi determinanti.Ora pensiamo al Besiktas.

  • Finchè la barca va, lasciala andare!!!! Avanti ragazzi, make us dream.

  • Avevo detto che era il treno che dovevamo prendere per regalarci un gran finale di campionato,e cosi è stato…oltre all’eurogol di Coutinho che non ha bisogno di commenti,abbiamo disputato un ottimo match,attesa e ripartenze e li abbiamo fatti male,poche squadre attualmente sono in grado di venire a vincere al Saint Mary’s…noi lo abbiamo fatto con una personalita’ disarmante…avanti cosi,partita per partita…c’mon reds !