donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

OLSC Twitter
LFC Official Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

Firenze: II° Raduno Nazionale

di Gerardo Mirarchi

L'incantevole Ponte Vecchio

Un’onda rossa ha invaso Firenze. Nessun allarme terrorristico o chissà quali altri strani retropensieri. Sì  perché l’onda rossa in questione era assolutamente pacifica. Il cuore rosso anzi “Red” è quello del Liverpool Italian Branch che, ancora una volta, ha scelto  il capoluogo toscano per raccontare esperienze, condividere speranze. Sono cuori, i nostri cuori rossi che battono ancora e sempre all’unisono, pronti a dare reciprocamente una mano, seguendo le  parole dell’inno You’ll Never Walk Alone, che, per usare le parole di Ian Rush: “YNWA non è solo l’inno del Liverpool  ma l’inno del genere umano”.

firenze_2010

C’è il cuore grande della Toscana, che ha avuto ancora una volta in  Gianpaolo un perfetto organizzatore ed un ottimo padrone di casa. C’è il cuore di Stefano che ha messo sul piatto una spontaneità tutta livornese. E poi ancora Luca e consorte e tanti altri che, per chi è  poco avvezzo ai cognomi come chi vi scrive, fatica a ricordare. Ci sono cuori che raccontano, con un pò d’invidia da parte di chi li ascolta, la recente trasferta ad Anfield.

Ci sono cuori capaci  ancora d’incantare con le parole, come il grande Stefano, napoletano verace, testimone di una squadra dal glorioso passato che  attende la (vana?) speranza di un futuro che a breve ricomincerà a camminare.

Ci sono i cuori di chi come Nunzio, Paolo che hanno fatto nascere e visto crescere, giorno dopo giorno, questa meravigliosa avventura chiamata “Liverpool Italia”.

Cuori rossi, generosi ma, unica critica, insolitamente muti (neanche un coro durante la cena), che comunque continuano guardano al futuro del Liverpool e alla vita con fiducia e speranza, nonstante i cattivi presagi di una stagione balorda.

YNWA

Comments

comments

24 risposte a Firenze: II° Raduno Nazionale

  • Ottimo lavoro ragazzo, che la nostra collaborazione diventi sempre più profonda ed efficace.

    YNWA

  • Grazie Paolo. Lo spero anch’io. YNWA!!

  • ahaha grande gerà!! e ti abbiamo pure dovuto spingere e convincere -.-

  • … e c’e’il tuo cuore,gerardo,grande e pulsante come la tua passione,splendida,genuina,che,quando ti chiedo,nella brezza fresca di firenze mentre scende il crepuscolo: “gera’,ma fa freddo no?,metti su un golf…”mi risponde con quel tuo sguardo dolce,mite,che uno ti abbraccerebbe strapazzandoti per un’oretta,”no….ho la maglia del branch che mi tiene caldo…”..bellissimo,troppo bello….bravo gerro,un pezzo rigorosamente giornalistico che ti siede,per diritto,sul trono dei commentatori del nostro sito…in fondo,tu e giorgio,unici e soli,appartenete per davvero a quel mondo,ergo,sotto con il resto!…ynwa fratello………………

  • un saluto fratelli grande emozione ho provato durante questi due giorni di raduno e stato speciale poter conversare con tutti voi e altrettanto speciale aver potuto condividere la nostra grande passione tutti assieme.con fede incrollabile ynwa.

  • Troppa grazia Stefano!! dico davvero. Mi scuso con tutti quelli che non sono riuscito per incapacità mnemonica, a nominare. Intanto oggi ho finalomente recuperato la mia identità red. Quindi, per tutti voi sarò di nuovo Gerrard 2. YNWA !!
    ps adesso sarà meglio che lavori perchè. con la scusa dell’articolo è tutto il giorno che cazzeggio

  • nn ho potuto partecipare, ma ero con voi con lo spirito.
    un gruppo cosi’ puo’ tifare solo un club cosi’…..grandi grandi grandi…..

  • Grande Gerardo! Bel lavoro (io non avevo dubbi).
    Volevo ringraziarti ancora per avermi ospitato a casa di tuo fratello ed avere avuto la possibilita’ di essere presente a questo mio primo raduno per conoscere tutte le persone che hanno Liverpool nel cuore.
    Un grazie anche a Massimo e Samuele per la compagnia.

  • Naturalmente i miei ringraziamenti (scontati) vanno a Ceti, ormai fedele compagno di viaggio, all’aria furbetta e scanzonata di Samuele (Pano) e alla disponibilità di Giulio. Roby le tue incazzature ci sono mancate, insieme con la tua variegata coorte femminile.

  • Grandi ragazzi…senza retorica ma anch’io sono stato con voi in questi 2 giorni insieme…..ci saranno altre occasioni, spero presto….
    GRANDI!!

  • Ottimo pezzo Gerry.. poi quoto il caro Stefano Iaconis al 100%, sei un’emblema vivente di tutto ciò che rappresenta il nostro Branch, un’icona del tipico tifoso Reds… e quando hai risposto anche a me alla domanda “ma non senti freddo?” con quella bellissima frase, ricordi che ti dissi? “L’importante è che questo marchio ce l’hai impresso nel cuore”… e te ce l’hai impresso davvero…

    YNWA Gerry e YNWA lads, sono stati due giorni stupendi… mi dispiace non aver potuto abbracciare il mitico Cristiano come qualche altro assente, ma le occasioni non mancheranno..

  • …urge un altro raduno,velocemente…anche al nord magari in primavera…onore all’italian branch,un gruppo meraviglioso!!!!..YNWA…

  • quoto rimini!!!! però nn fatemi fare da solo l’organizzatore xchè beato chi organizza me ihihih…cmq notizie dai giornali di napoli….siamo gemellati con la fiorentina…stronzata grandissima ovviamente e scusate il termine ma è appropriato…questo significa maggiore tensione e scusante x creare disordini…tradottpo…chi va al san paolo vada senza sciarpe o magliette e nn pensate di esultare anche se siete in tribuna xchè ahimè ci son brutti precedenti da me visti…nn è x creare terrore ok? ma occhio ragazzi.

  • Quoto Stefano, bisogna assolutamente aumentare il numero di meeting annuali… dobbiamo cercare di vederci più spesso..
    Gianlù, Rimini?? Te l’appoggio tutta la vita, per me sarebbe comodissimo..! 😉

  • anche per me ehehehehehe…dai in primavera come clima è ideale e ancora non c’è il caos odioso estivo e forse un pub a disposizione lo ho…forse! cmq basta che si organizza e anche se in un altro posto stavolta spero di nn mancare! già troppre assenze ho fatto….nn va bene!

  • troppe…

  • Bravo Gerardo sintetico,semplice ma molto molto efficace. Sono d’accordo con te sul fatto che avremmo potuto cantare qualcosa come Dio comanda e per la verità ci avevo pensato solo che sai com’è,talvolta visto il locale piuttosto pieno…e poi non sai come la prende il gestore. Molto bello Gerardo scritto come se mi rivedessi allo specchio. Non dimentico la tua citazione nei miei confronti…grazie mille evidentemente qualcosa ti ho lasciato come sicuramente lo hai fatto tu con me!! Thanks lad…YNWA!!

  • Invece vado controcorrente e dico che riguardo i meeting ci saranno grosse novità, positive e grosse… 😉
    Stay Tuned
    YNWA

  • Uhmmmm cosa bolle in pentola!?!?!

  • Qui a Nord…siamo già pronti per una primavera bollente.
    Nunzio silenziooo….

    YNWA

  • Grazie per aver scelto ancora una volta la mia “splendida” città per il nostro raduno. E’ stato un grande onore e piacere avervi ancora una volta ospiti a Firene. Grazie Gerardo per l’articolo e la citazione.
    Effettivamente a cena un bel “you’ll never walk alone” ci poteva, doveva stare…. e non preocuparti Stefano il gestore, mio amico fraterno avrebbe sicuramente compreso…..
    Sarà per la prossima, perchè non c’è due senza tre. Vi aspetto, anzi la bistecca vi aspetta.
    Gianpaolo

    p.s. ci vediamo a Napoli e l’accoglienza sarà sicuramente superiore.

  • Ok Milla! E’ stato un piacere rivederti dico davvero…allora la prossima volta ci comporteremo di conseguenza e poi visto la mano che ci dai provvederemo anche ad un “Garrisca al vento il labaro viola,
    sui campi della sfida e del valore
    una speranza viva ci consola
    abbiamo undici atleti ed un solo cuore!
    O Fiorentina, di ogni squadra ti vogliam regina
    O Fiorentina, combatti ovunque ardita e con valor
    nell’ora di sconforto o di vittoria
    ricorda che del calcio hai tu la storia!

    Maglia viola lotta con vigore
    per esser di Firenze vanto e gloria
    sul tuo vessillo scrivi Forza e Cuore
    e nostra sarà sempre la vittoria!”……Dedicato all’amico Milla71 che credo proprio se lo meriti! YNWA!!

  • Ti ringrazio Stefano, ma su questo sito ci deve esser spazio solo per:
    When you walk through a storm
    Hold your head up high
    And don’t be afraid of the dark
    At the end of the storm
    Is a golden sky
    And the sweet silver song of a lark

    Walk on through the wind
    Walk on through the rain
    Tho’ your dreams be tossed and blown
    Walk on, walk on
    With hope in your heart
    And you’ll never walk alone
    You’ll never walk alone

  • Certo Milla lo sò benissimo infondo io non ho altro nella testa, ma voleva essere il mio modo per ringraziarti anche perchè credo che nella mia città una cosa così non sarebbe possibile nonostante uno magari cerchi ti mantenere l’anonimato sia sull’organizzazione in genere. Ma spiegarmi sarebbe troppo lungo. Eventualmente tramite mail!! Ciao Cicciii….YNWA!