donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

OLSC Twitter
LFC Official Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

CON IL PIEDE SUL GAS…

La sfida che attende i Reds Domenica al The Hawthorns di Birmingham, é per molti aspetti estremamente più complicata rispetto al derby contro il Manchester United disputato nel recupero di Giovedì.

Anzitutto, il West Brom di Sam Allardyce, già retrocesso in Championship dopo la sconfitta contro i Gunners, scende in campo per l’orgoglio. L’orgoglio é uno dei valori immateriali più importanti del football britannico. Non a caso il manager dei baggies Sam Allardyce ha tirato fuori la parola chiave orgoglio nella sua conferenza stampa di preparazione al match casalingo contro i reds.

Nel football, più in generale nello sport, non bisogna mai fidarsi di chi non ha nulla da perdere, come il West Brom: Jurgen ed i Reds sono perfettamente a conoscenza delle intenzioni bellicose della formazione di Sam Allardyce.

“Big Sam” ha sicuramente già studiato un piano-partita per rovinare la corsa verso la CL di fine stagione dei reds, dei “chiodi particolari” da porre sotto le nostre ruote. Linee compatte, anzi super-compatte, fisicità ovunque sul campo, aggressività sulle seconde palle, e corse in avanti senza palla con il giusto timing: la ricetta ostruzionistica del football di Allardyce é ben nota, e stavolta, non dobbiamo farci sorprendere, a tutti i costi.

Un motivo di attenzione in più: nonostante la retrocessione in Championship con tre turni d’anticipo, i numeri complessivi più recenti del West Brom, non rispecchiano affatto l’immagine di un team in crollo verticale.

Allardyce, se ben ricordate, appena assunto dall’Albion a Dicembre, pareggiò proprio contro di noi al debutto ad Anfield in una serata sprecona e sciagurata dei Reds, da cancellare e rettificare assolutamente domani, per poi crollare subito dopo di schianto in casa contro il Leeds (0-5) e l’Arsenal (0-4). Intorno alla metà di Febbraio però, é iniziata un’inversione di tendenza piuttosto netta: un pareggio in casa contro lo United, è l’inizio di una serie di risultati utili, moltissimi pareggi, e tre vittorie, tra Febbraio ed Aprile. Tre vittorie sono in assolute poche, ma i moltissimi pareggi conquistati tra Febbraio ed Aprile, sono il vero indicatore che la retrocessione non deve affatto ingannarci, illuderci di trovare un clima propizio e terreno facile. Sam Allardyce é riuscito a diffondere la sua filosofia di calcio anche a Birmingham, e si sta preparando in queste ore a fornirci il pomeriggio più complicato possibile.

Jurgen Klopp, Liverpool, prematch WBA - Liverpool, foto Independent

Analisi tattica

Questa volta non bisogna fermarsi, non dobbiamo assolutamente togliere il piede dal gas. L’entusiasmo di una vittoria ad Old Trafford, la prima sotto la guida del nostro amato manager, può rivelarsi un’arma fondamentale per volare, ma la concentrazione deve restare altissima. L’attenzione sulle seconde palle deve essere spasmodica, perchè principalmente su queste situazioni il West Brom cercherà di costruirsi una supremazia, ed é fondamentale inoltre pressare con i tempi perfetti, così da impedire palloni “a tempo” alle spalle della nostra linea di difesa. L’obiettivo principale per noi domani é prendere quindi il controllo del match, ed a quel punto le qualità tecniche pure di Thiago, Fab, Alexander garantiranno al nostro attacco le situazioni di gioco più propizie per vincere la partita. “L’affaire polemico” di Mane a fine gara, é già un reperto archeologico per i diretti interessati, ed anche noi tifosi non dobbiamo prestare la minima attenzione a queste scaramuccie adrenaliniche, che sono tipiche di uno sport basato sulle emozioni. E del resto Jurgen, con oratoria abile e grande acume, ha già derubricato al meglio le reazioni sciocche di Sadio, frutto dell’emozione del momento. Conta solo la battaglia di domani, che dobbiamo vincere a tutti i costi: ora bisogna essere inarrestabili.

Spazio adesso alle “team news”…

Team News

Secondo Sky Sports un recupero già domani di Ozan Kabak, Naby Keita, é improbabile. Forse, forse, stando ad altre fonti, Jimbo James Milner potrebbe recuperare in tempo per domani, almeno per comparire tra i disponibili in panchina. Le due novità principali di formazione riguarderebbero rispettivamente il centrocampo, con un possibile impiego da inizio partita di Curtis Jones, apparso molto determinato ed in buona forma contro lo United (suo l’assist per la rete di Salah nel recupero), e l’attacco, con un ritorno più che atteso in formazione di Sadio. Un’opportunità preziosa per Sadio Mané, di convertire la sua rabbia per essere rimasto escluso dalla partita di Old Trafford, culminata in quel rifiuto stizzoso a fine gara di stringere la mano a Jurgen, in qualcosa di positivo. Questi due probabili cambi ad ogni modo, sono in un’ottica di gestione delle forze in campo, per far sì di mantenere uno standard di forma e velocità elevato, visto che in questo finale di stagione ci aspettano tre partite nello spazio di appena otto giorni…….

Inizia domani la corsa di fine stagione, con il piede sul gas. Fratelli e Sorelle Reds, dobbiamo essere inarrestabili, inutile dirlo…

YNWA, Riccardo Leone

Per approfondimenti:

“Allardyce on ‘playing with pride’ and Liverpool test” – WBA Match Program di Sam Allardyce – 15 Maggio 2021, tre ore fa

“Risultati West Brom – Stagione 2020/21” – World Football Stats

“West Brom vs Liverpool preview, team news, stats, prediction, live on Sky Sports” – Sky Sports UK – Venerdì 14 Maggio 2021, 16:21

“Liverpool team news: Injury, suspension list vs. West Bromwich Albion” – Ben Knapton, Sportsmole, 23 ore fa

“Will be fine: Jurgen Klopp suggests that one Liverpool player will be involved against West Brom” – Charles Jones, HITC, 3 ore fa

Comments

comments