donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

OLSC Twitter
LFC Official Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

ARRIVA LA CARABAO CUP: LINCOLN PRIMO AVVERSARIO DI UNA COPPA DA NON SNOBBARE

Il Sincil Bank

Fin dalle prime settimane di stagione, per il Liverpool cominciano gli impegni ravvicinati. Dopo l’importante successo ottenuto in campionato contro il Chelsea, i Reds devono affrontare il Lincoln City nel terzo turno di Carabao Cup. Una competizione che vede proprio il club di Anfield primeggiare per edizioni vinte – otto –, ma che nelle ultime stagioni ha regalato poche soddisfazioni. Da quando Klopp siede sulla panchina, il Liverpool non ha infatti mai brillato nella seconda coppa inglese (così come nella FA Cup). Il più delle volte, i Reds hanno dato priorità ad altri impegni e sono scesi in campo con una formazione ampiamente rimaneggiata (con risultati conseguentemente negativi). Quest’anno, però, la musica potrebbe cambiare. Innanzitutto il Liverpool non ha l’ansia dello scorso anno di riconquistare il campionato dopo 30 anni, potendo quindi gestire al meglio ogni competizione. Inoltre, è notevolmente aumentata la qualità delle alternative a disposizione di Klopp. Oltre alla crescita di Minamino – ormai pienamente dentro al “progetto rosso” dopo l’arrivo nello scorso gennaio dal Salisburgo – e dei giovani Jones e Williams, sono arrivati due elementi di qualità ed esperienza come Thiago Alcantara e Diogo Jota.

Sicuramente vedremo l’esordio di Diogo Jota

Giocatori che consentono a Klopp di non diminuire il potenziale della squadra, pur effettuando qualche necessaria rotazione. Il Liverpool si presenta dunque in ottime condizioni alla sfida contro il Lincoln, squadra partita alla grande in League One con 6 punti nelle prime 2 partite. I Reds naturalmente non possono temere i loro avversari, ma non dovranno neanche commettere l’errore di sottovalutarli.

La sconfitta contro l’Aston Villa che ci costò l’eliminazione dalla Carabao Cup 2020

La storia del calcio inglese, infatti, è piena di imprese inimmaginabili realizzate da club delle serie minori proprio in questa competizione. Klopp dovrà quindi tenere alta la concentrazione dei suoi uomini, per iniziare al meglio una coppa che manca dalla bacheca dei Reds dalla stagione 2011/12.

 

di Paolo Lora Lamia

(Diretta DAZN Streaming alle 20,45)

Comments

comments