donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

OLSC Twitter
LFC Official Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

AAA… Continuità cercasi

Sunderland vs Liverpool

Sunderland vs Liverpool

Nemmeno il tempo di gioire per la vittoria del Boxing Day contro la capolista Leicester  che ci tocca di nuovo scendere in campo allo Stadium of the Light di Sunderland, tana dei  Black Cats, uno degli impianti più caldi della Premier. Andiamo nel nord est dell’Inghilterra più precisamente nel Tyne and Wear, vi assicuro che da quelle parti in quando a passione non sono secondi a nessuno. Le cose che paradossalmente più ci spaventano? Un Sunderland in serie negativa, che nel mese di dicembre ha giocato quattro partite raccogliendo quattro sconfitte, tre gol fatti e undici subiti. Una squadra in crisi? Sappiamo bene ormai che queste sono le partite più rognose, e ancora, i Black Cats hanno vinto solo tre degli ultimi 28 scontri diretti di PL contro il Liverpool, tutti allo Stadium of Light…  Forse la più celebre vittoria del Sunderland sul Liverpool è quella del 2009-10, quando il gol-partita di Darren Bent fu caratterizzato dalla deviazione decisiva di un pallone da spiaggia lanciato dalle tribune le imprecazioni di  Reina quel pomeriggio si sprecarono. Nelle ultime 22 gare di campionato con il Sunderland, il Liverpool ha subito appena 10 reti in totale. Tutti numeri che servono a far capire che il tranello è teso, a Jurgen Klopp il compito (arduo) di convincere i ragazzi di scendere in campo con il giusto piglio e la giusta cattiveria agonistica. Indisponibili per questo match Skrtel, Origi, Milner e Sturridge mentre torna disponibile Ibe, ancora nulla di preciso sugli undici che scenderanno in campo, anche perché tra soli tre giorni ci attende l’altra difficile trasferta all’Upton Park la casa degli Hammers . Logico quindi attendersi un paio di sorprese e non è da escludere qualche innesto dell’Accademy. Se proprio vogliamo provare ad indovinare la line up punterei su Mignolet in porta, Clyne e Moreno sulle fasce con Lovren e Sakho coppia centrale, a coprire la difesa Lucas con l’appoggio di Henderson e Can, Ibe o Lallana nel caso Coutinho fosse ancora out, Firmino e Benteke. Comunque malgrado le assenze JK ha tante soluzioni sicuramente Melwood gli avrà fornito le giuste indicazioni in questi pochi giorni. I nostri avversari possono contare sulla voglia di rivincita di Borini e Coates ex dal dente avvelenato, entrambi avevano una grande voglia di dimostrare il proprio valore ma la sfortuna, gli infortuni e le grandi aspettative che i fans riponevano in loro non li hanno di certo aiutato. Stasera ore 20.45 diretta Fox Sport noi ci siamo… E tu?               di Nunzio Koprule Esposito

Comments

comments