donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

Annunci

OLSC Twitter
LFC Official Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

Wolves vs Academy 3-3

di Paolo Cerioli

Inizia oggi sabato 18 agosto alle 11.00 GMT in quel di Wolverhampton la stagione 2012 – 2013 dell’Academy. Le “Young Guns”, così chiamati dai supporter, la scorsa stagione terminarono il girone al secondo posto, alle spalle di un irraggiungibile Manchester City. Tra le altre cose va ricordato per onore di cronaca che battemmo in trasferta i giovani “Lite blue” per 1-3 con reti di Moli, Lussey e Dunn, mentre il ritorno a Kirby vide un risultato di parità con rete di Lussey per i Reds. Mike Marsh fresco di contratto la scorsa stagione portò una ventata di freschezza in una squadra che comunque nel bene come nel male ha lasciato un bel ricordo ai propri supporter. Top scorer della passata stagione fu Adam Morgan con 12 reti considerando i soli match dell’Academy seguito a ruota da Lussey con 10 segnature e Dunn con otto. La nuova stagione vedrà Steve Cooper alla guida dei nostri giovani in quanto Mike Marsh è stato chiamato in prima squadra da Brendan Rodgers.

Sin dalle prime battute la squadra di Steve Cooper attua un gioco gradevole, a tratti brillante, dominando l’incontro e gli avversari.

Nonostante il netto predominio e le numerose occasioni create i Reds verso la metà del primo tempo si ritrovarono sotto di due reti, una bella beffa se si guarda a quanto prodotto dai nostri rispetto ai padroni di casa del Wolverhampton. La difesa in entrambe le occasioni si mostra decisamente distratta.

La prima rete arriva in seguito a lungo rilancio dalla difesa dei Wolves, il centravanti di casa al limite dell’area controlla in qualche modo la palla ed in un rimpallo salta il nostro difensore centrale Willams trovandosi così a tu per tu con il nostro estremo difensore infilandolo in uscita.

La seconda da calcio d’angolo dove un indisturbato avversario a pochi metri dalla porta piazza di testa la palla del raddoppio.

Jordan Lussey prima dello scadere del primo tempo accorcia le distanze con un gol bello quanto strano per come si sviluppa l’azione. Il centrocampista dopo aver recuperato palla nella propria metà campo, corre totalmente indisturbato per una quarantina di metri nella zona centrale, arrivato a pochi metri dal limite dell’area scocca un tiro preciso quanto insidioso nell’angolo basso alla destra del portiere. La partita si riapre.

Purtroppo i giovani Wolves mettono a segno la terza rete all’inizio del secondo tempo complicando i sogni di rimonta. Anche in questo caso la difesa ci mette del suo. Calcio piazzato dalla trequarti destra, palla lunga a scavalcare le torri difensive, quasi indisturbato il giocatore dei Wolves poco più di un metro all’interno dell’area grande, sulla sinistra, fa da torre ad un compagno di squadra piazzato sul palo opposto totalmente solo. Giocata da carambola umana.

Cooper a questo punto incita la propria squadra a non desistere, a lottare su ogni singola palla, ed i risultati di lì a poco si vedono quando Kris Peterson (subentrato a Ojo) ribadisce in rete di testa un bell’angolo calciato da Quirk portando il risultato sul  3-2 per i padroni di casa.

E’ ancora Lussey nella trequarti avversaria, che serve perfettamente con passaggio filtrante Sam Gainford, che di prima infila il portiere in uscita insaccando la rete del più che meritato 3-3. I Reds sfiorano ripetutamente la segnatura sino a quando hanno l’occasione d’oro per vincere l’incontro. Peterson, lanciato verso la porta avversaria, viene nettamente falciato. Purtroppo il nuovo gioiellino dell’Academy Sinclair, autore tra l’altro di numerose quanto pregevoli reti nella pre season, non riesce a sfruttare la ghiotta occasione per portare a casa la posta piena.

Cooper al termine dell’incontro afferma: “Abbiamo fatto molto bene e solo un’ottima prestazione difensiva degli avversari ci ha privato della meritata vittoria. In difesa abbiamo sbagliato troppo prendendo gol in modo ingenuo. Se saremo in grado di migliorare la nostra condizione e fornire più continuità nel gioco in futuro non avremo grosse preoccupazioni contro nessuno. Nel complesso, è stato un buon inizio di stagione oggi”.

Academy (4-2.3.1): Belford; Quirk, Williams, Jones, O’Hanlon; Baio, Lussey; Ojo, Randall, Gainford; Sinclair.

Comments

comments

4 risposte a Wolves vs Academy 3-3

  • E’ iniziata la caccia ad Adam Johnson, sembra che la proprietà abbia deciso di mettere a disposizione i soldi per portare l’esterno del City, ormai fuori rosa Champions, ad Anfield Road.

    Ne abbiamo bisogno come l’aria, anche se non disdegnerei l’arrivo di un un uomo goal. Altra pedina indispensabile a mio avviso.

  • A. Johnson, Sahin, e nel caso in cui Carroll partisse un’altra punta assolutamente! Per Sahin dite che la telenovela durerà fino al 31 agosto?

  • Nel frattempo anche il “Manchester degli immortali” è stato trombato dai nostri vicini di casa XD

    Ahahaahaha

  • Intanto ha segnato Dirk…. quanto mi fa strano vederlo con un’altra maglia.