donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

Annunci

LFC Official Twitter
OLSC Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

Vietato sbagliare.

Con il primo hattrick della stagione Salah conquista la palla del match

Salah conquista la palla del match

La partita di domani è una tappa fondamentale per agguantare la zona Champions, sembra una frase fatta, ma è così. Tutti sono con la testa al doppio derby, quello con l’Everton e quello di Champions con il City, ma non bisogna dimenticare che dobbiamo conquistarci l’accesso alla prossima Champions League, altrimenti si farebbe un grosso passo indietro.  La gara è di quelle dure, ostiche, perché il Palace lotta per la salvezza, inoltre è una squadra che negli ultimi anni ci ha spesso creato tanti problemi. Sicuramente incontrare una squadra come il Palace proprio in questa fase delicata della stagione non è il massimo, ma ora bisogna dimostrare di avere testa, gambe e carattere e di essere finalmente pronti per il tanto sospirato salto di qualità. L’occasione inoltre è anche ghiotta per i Reds, in quanto il calendario propone un interessante derby londinese, che potrebbe darci, in caso di pareggio tra Chelsea e Tottenham, un ulteriore, e quasi decisivo, allungo in classifica.  Il Liverpool visto nelle ultime gare ci dà sicuramente fiducia, ma guai a sottovalutare chiunque, soprattutto le cosiddette piccole, che in questo finale sono e saranno agguerrite. Purtroppo i 4 punti scippati al Liverpool dagli arbitraggi contro Everton e Tottenham ci costringono a non poter mollare più nulla, ma ormai non si può tornare indietro e bisogna essere più forti di tutti. Le tre trasferte contro Palace, Everton e Chelsea saranno davvero decisive per la classifica finale dei Reds, dando però per scontato che le altre gare, facili sulla carta, siano tutte vittoriose. La nota positiva è che in questo finale di stagione ci accingiamo a vivere momenti di grande intensità emotiva, cosa che non capitava da alcune stagioni (Siviglia a parte), dove già a Pasqua si era ampiamente fuori da tutto e si pensava solo alla stagione successiva. Forza ragazzi, regalateci un gran finale, come on the mighty Reds.

Armando Todino

Comments

comments