donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

Annunci

LFC Official Twitter
OLSC Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

PRIMA C’E’ IL WATFORD…

 

Xherdan Shaqiri sarà lui l’arma vincente di questo ciclo?

Attenti alle distrazioni europee, cari Reds. Perché quando la testa è da un’altra parte abbiamo già provato di che morte si può morire. Ricordate Belgrado? Ecco, speriamo la lezione sia servita. Vietato pensare al Parco dei Principi, quindi. Sabato c’è una partita da non sbagliare per rimanere in scia al Manchester City, continuare a correre in Premier dopo la buona prova col Fulham e presentarsi coi giri del motore alti a Parigi, mercoledì 28. L’anno scorso a Vicarage Road gli uomini di Klopp la spina la staccarono negli ultimi istanti di gara, quando Britos, vecchia conoscenza italiana, pareggiò un match già vinto. Finì 3-3. Quest’anno non si può sbagliare, un solo risultato disponibile, come sempre. E mettiamocelo bene in testa, ancora, gli occhi sul Paris Saint German solo da sabato sera, magari con tre punti in tasca appena conquistati. Il Watford sta zoppicando, dopo un ottimo avvio di stagione ha vinto solo due delle ultime nove partite ufficiali. Spie del pericolo accese su Deulofeu e Pereyra, gli uomini di maggior talento. Non ci saranno Janmaat, Prodl e Cleverley, assenze pesanti. Dovrebbero partire dal primo minuto Chalobah e Deeney. Un avversario da prendere con le pinze, prepotente nel gioco aereo, voglioso di riscatto.

Sadio Manè ieri sera ha firmato un rinnovo quinquennale.

Il Liverpool ovviamente si presenta coi favori del pronostico, forte del secondo posto in classifica e di quasi tutta la rosa a disposizione. In dubbio Henderson, alle prese con un fastidio muscolare, e il solito Chamberlain, sulla lenta via del rientro. Da Melwood filtrano le prime indicazioni: Joe Gomez riproposto al centro della difesa vicino a big Van Dijk, protagonista in settimana con la nazionale olandese. Wijnaldum perno davanti al pacchetto arretrato con Milner e Keita ai suoi lati. Davanti, manco a dirlo, i soliti tre, reduci dalla finestra internazionale in buone condizioni.

PROBABILI FORMAZIONI

Watford (4-4-2) : Ben Foster, Kiko Femenia, Christian Kabasele, Craig Catchart, Jose Holebas, Gerard Deulofeu, Abdoulaye Doucoure, Nathan Chalobah, Roberto Pereyra, Andre Gray, Troy Deeney

Liverpool (4-3-3): Alisson,Trent Alexander-Arnold, Joe Gomez, Virgil van Dijk, Andrew Robertson, Naby Keita, James Milner, Gini Wijnaldum, Roberto Firmino, Mo Salah, Sadio Mane.

Arbitro: John Moss.

di Mattia Pitton

 

Comments

comments