donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

Annunci

LFC Official Twitter
OLSC Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

Mettere fieno in cascina…

Sturridge e Firmino potrebbe essere la coppia a sorpresa.

Terza giornata dei gironi di Champions, ad Anfield va in scena Liverpool – Stella Rossa.

Il cammino dei Reds fino ad oggi, per quanto riguarda la Champions è stato double face, sono reduci dall’ottima vittoria contro il PSG, e purtroppo dalla sconfitta di Napoli. Ottenere due vittorie di fila contro la Stella Rossa è indispensabile, e portandoci a nove punti metteremmo quasi in ghiaccio la qualificazione agli ottavi. Ma tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare, e, nonostante gli ultimi risultati siano stati sostanzialmente buoni (a partire dall’ultima partita di campionato contro l’Huddersfield Town, vinta appunto dai Reds) la forma fisica della squadra non è ancora al top, ed è aggravata da numerosi infortuni. La pausa Nazionali, come di consueto disastrosa tanto quanto inutile, ci ha privato infatti di Naby Keita(problema alla coscia) e di Sadio Mane (infortunio al polso), anche se quest’ultimo, notizia di oggi, sembraessere tornato arruolabile per il match. Ai quali si aggiungono un Van Dijk che, per quanto eccezionale, gioca da tempo malconcio e un Salah non ancora al top della forma. Sottovalutare l’avversario sarebbe letale. I 3 punti sono obbligatori, e dobbiamo ottenerli senza tanti patemi. Per quanto riguarda la formazione, difficile pensare che Klopp adotterà un qualch tipo di turn over, visto l’importanza della partita di mercoledi, e visto che nel fine settimana c’è la ben più che abbordabile partita ad Anfield contro il Cardiff. Vista la mancanza di Mané, molto probabilmente riproporrà Shaquiri titolare (ottimo contro l’Huddersfield Town). La presenza di Firmino e Salah pare scontata. A centrocampo i dubbi più grandi, con un Lallana non ancora in grado di giocare novanta minuti, un Naby Keita infortunato, un Milner reduce da infortunio, e un Henderson non ancora al top, con il solo Wijnaldum che sembra pienamente in forma. Sembra quindi probabile la presenza dal titolare di Fabinho, dopo la sua buona prestazione nel secondo tempo nel match di sabato. Il reparto difensivo è quello meno problematico, visto che tutti gli effettivi sono disponibili, e visto che grazie alla presenza di Gomez che può fare sia terzino destro che centrale, offre grandi possibilità di turn over. 

Programme 7 Liverpool FC vs FK Crvena Zvezda

Il Liverpool è chiamato ad un’altra grande notte di Champions. Anfield è chiamato ancora una volta a supportare la squadra, cosa in cui non ha mai fallito. Possiamo e dobbiamo vincere. Scendiamo in campo, e facciamolo. La UEFA ha confermato la squalifica ai tifosi ospiti, per cui non è prevista la loro presenza, anche se si vocifera che i serbi seguiranno lo stesso la propria squadra, sperando che non creino grattacapi a livello di ordine pubblico. Da segnalare la presenza di due soci bergamaschi, Oscar ed Ezio, oltre al solito contingente che vive a Liverpool, saranno tutti presenti nella KOP per spingere i Reds alla conquista dei tre punti. WGA

di Alessandro Tulin

Comments

comments