donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

Annunci

LFC Official Twitter
OLSC Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

Make it happen!

Ultima trasferta stagionale di gruppo ad Anfield per il nostro Branch.

Febbraio volge al termine e si avvicinano le partite che contano, quelle in cui la palla scotta, quelle che potrebbero segnare il destino di un’intera stagione. Siamo nel momento caldo dell’anno, quel periodo che può diventare incandescente con un scintilla ma allo stesso tempo può ibernarsi velocemente, come purtroppo è successo negli ultimi anni. Il Liverpool è reduce da una stupenda vittoria nella gara di andata nel quarto di finale di Champions League contro il Porto, a casa degli avversari, per 5-0, che ha praticamente sancito il passaggio del turno e che quindi addolcisce un po’ il calendario. Ma oggi ad Anfield si gioca una partita troppo importante: in vista dello scontro diretto tra Manchester United e Chelsea, in scena ad Old Trafford domani, due dirette rivali nello scontro al secondo posto, i Reds ospitano il West Ham di David Moyes e sono chiamati a vincere per andare momentaneamente al secondo posto in classifica. Gli uomini di Klopp hanno avuto 10 giorni di tempo per preparare al meglio questa partita, trascorrendo i giorni successivi al match in portogallo, nelle calde coste spagnole. La settimana appena trascorsa è stata come al solito ricca di voci e rumours riguardanti il mercato estivo: la bella notizia è che il club sta escogitando un maxi rinnovo per il tridente d’attacco, arrivato a quota 60 gol in stagione, che Klopp vuole al suo cospetto per più tempo possibile: durante la conferenza stampa di ieri, il manager tedesco lo ha confermato: “It’s not a secret that we want to keep them all here for as long as possible, and we will do as much as we can” (Non è un segreto che vogliamo tenere tutti i nostri migliori giocatori il più a lungo possibile, e faremo tutto ciò che è nelle nostre possibilità).

Matip, autore all’andata di una delle quattro reti che ci permisero di espugnare il London Stadium… 1-4.

Indiscutibilmente, la cessione di Coutinho incombe sulle menti dei tifosi, che non vorrebbero mai più veder partire i loro top player in futuro. Il West Ham arriverà ad Anfield con una situazione di classifica a dir poco critica, infatti gli hammers, se pur dodicesimi, hanno solo 3 punti di vantaggio sulla zona retrocessione e verranno a cercare sicuramente gloria a casa nostra. Il Liverpool però, per la prima volta dopo mesi, avrà a disposizione tutta la rosa e Klopp potrà schierare l’11 migliore per cercare di battere Moyes. Appuntamento alle 16:00 da Anfield, obiettivo secondo posto. CMON REDS!

di Aldo Meola

Comments

comments