donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

Annunci

LFC Official Twitter
OLSC Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

Liverpool-City, Klopp vuole scrivere la storia

Il prossimo ostacolo da superare in Champions League per il Liverpool si chiama Manchester City. La squadra di Kloppè arrivata ai quarti di finale dominando quasi tutte le partite giocate fino ad ora, e l’affascinante sfida con il team di Guardiola farà capire le reali potenzialità dei Reds.

Del Manchester City ha parlato in conferenza stampa l’allenatore del LiverpoolJurgen Klopp, che ha presentato cosi i prossimi avversari: “Il Manchester City ha già vinto la Premier, noi lotteremo per il secondo posto. Avremo soltanto 2 giorni per preparare il derby con l’Everton, ma a questa partita teniamo in modo particolare. Battere il Manchester City è davvero difficile, ma andando avanti in Champions è normale affrontare le squadre più forti. Loro hanno grandissima fiducia, ma anche noi stiamo bene“.

Su Guardiola: “Non ho mai battuto personalmente Guardiola, lo ha fatto sempre la mia squadra. Bisogna lavorare in modo duro e usare l’intelligenza per riuscire a battere i migliori“.

Sugli indisponibili: “Joel Matip ha avuto un infortunio serio e resterà fuori per il resto della stagione. E’ un giocatore importante per noi, è un vero peccato. Saranno assenti anche Lallana, che ha un problema ad una coscia, Klavan e Joe Gomez. Emre Can invece è in dubbio, speriamo di recuperarlo“.

La nostra storia deve renderci orgogliosi e i ragazzi sono pronti a scrivere un altro capitolo importante. Vogliamo dare il massimo”.

 

Queste le probabili formazioni:

LIVERPOOL (4-3-3): Karius; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson; Oxlade-Chamberlain, Henderson, Milner; Salah, Firmino, Mané.

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Otamendi, Kompany, Danilo; De Bruyne, Gundogan, Silva; Sterling, Gabriel Jesus, Sané.

Comments

comments