donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

Annunci

LFC Official Twitter
OLSC Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

Beatles Places, di Pino Lo Giudice

Riprendendo la nostra passeggiata lungo la via che pone di fronte le due cattedrali svoltiamo stavolta a destra verso Rice street dove, al numero 13, troviamo lo Ye Cracke, il pub solitamente frequentato dai giovani John, Stuart e Cynthia e dai loro compagni di studi ai tempi della School of art; ci andavano solitamente durante la pausa pranzo per bere qualche pinta di Black Velvets.
Siamo ormai molto vicini alla cattedrale anglicana, ma prima di raggiungerla troviamo il Liverpool Institute a suo tempo frequentato da George e Paul, adesso diventato LIPA (Liverpool Institute of Performing Arts) in pratica una scuola d’arte nata grazie anche a un generoso contributo da parte di Paul Mc Cartney.
Annesso a questo edificio vi è il Liverpool College of Art che John ha frequentato dopo i pessimi risultati conseguiti alla Quarry Bank Grammar School.
Di fronte a questi due edifici c’è un piccolo spiazzo su cui è collocata una composizione artistica denominata Case of history e consiste in una scultura raffigurante delle valige su cui è inciso il nome di tutti gli studenti che hanno frequentato quella scuola e che sono poi diventati famosi.
Guardando adesso la maestosa cattedrale anglicana (un’accurata visita all’interno è d’obbligo) ci dirigiamo a sinistra raggiungendo il numero tre di Gambier Terrace, un edificio a due piani in stile vittoriano e georgiano in cui vissero Stuart Sutcliffe e John Lennon insieme ad altri amici e sembra che proprio qui abbia avuto inizio il movimento Beatnik a Liverpool, infatti il Sunday People, all’epoca, pubblicò un articolo intitolato “This is the Beatnik horror” accompagnato da una foto molto eloquente scattata all’interno dell’appartamento.
Alle spalle del Gambier Terrace possiamo trovare gli altri tre appartamenti in cui visse Stuart Sutcliffe distribuiti tra Canning Street e Percy Street.
Oltre a questo percorso c’è quello forse più famoso e facile da raggiungere in quanto si trova in pieno centro, ossia Mathew street.
Si può accedervi da Whitechapel e subito sulla destra troviamo il Beatles Shop, un locale in cui, rispetto ad altri di taglio più turistico, è possibile acquistare delle chicche in vinile o libri e dvd di difficile reperibiltà.

Pages: 1 2 3 4 5