donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

Annunci

LFC Official Twitter
OLSC Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

Il Liverpool é davvero cambiato?

Dopo un primo tempo di pura compiacenza, ed una ripresa per larga parte anonima, i Reds hanno portato a casa una miserabile sconfitta da Swansea. Una prestazione così svogliata e vuota in Galles, subito dopo i fuochi d’artificio ad Anfield contro i prossimi campioni della EPL, gli uomini di Guardiola, ha fatto ripiombare i supporters del LFC dentro gli incubi e i timori di sempre.
Il Fourth Round di Fa Cup, dunque, che ci oppone ai Baggies di Alan Pardew, serve proprio a fornire una
risposta a quella cruciale domanda posta all’inizio dell’articolo. Quale chance migliore di questa infatti, per provare a tutti che il Liverpool è maturato, ha una mentalità vincente, ed è pronto ad agguantare questa Fa Cup, il più antico trofeo del football.

Swansea è stato solo un bip? Un incidente di percorso? La squadra in realtà è pronta a tornare a macinare gioco ed azzannare i suoi avversari?
Un avversario ostico e coriaceo come il WBA rappresenta il test ideale per dare una risposta, si spera positiva, a tutte queste questioni cruciali per il nostro futuro. Oltretutto con la chance, sullo sfondo, di tornare a lottare fino in fondo per qualcosa di importante, e dimostrare una mentalità vincente nelle competizioni.

Il Mercato del Liverpool

La finestra invernal di mercato si è fatta finalmente tranquilla, dopo i due grandi affari di VVD e
Coutinho che hanno suscitato un eco a livello mondiale. La vera diatriba ora, che divide i tifosi reds, è cosa fare con l’uomo delle 49 reti in due anni in maglia Liverpool,Daniel Sturridge. I supporters sono divisi sull’argomento, tra chi vorrebbe comunque disfarsi di un giocatore fragile e perennemente tormentato da ricorrenti infortuni muscolari, e chi ritiene invece che l’attaccante di Birmingham resta ancora tecnicamente l’attaccante più dotato dell’organico reds, almeno tra le possibili riserve.

Giocando pochissimo Sturridge ha comunque all’attivo questa stagione quattro reti e quattro assist. La passata stagione Daniel fu cruciale per agguantare il quarto posto, con quella sua famosa ed importantissima rete in trasferta contro gli Hammers.Tutti i discorsi però non tolgono di mezzo due fatti: prima di tutto Klopp ha già confermato a più riprese che il Liverpool non sta cercando nuovi giocatori per Gennaio, e con Coutinho ormai partito, la nostra rosa rischia di assottiglarsi ulteriormente in qualità tecnica ed ampiezza, se permettiamo a Sturridge di andar via prima di Giugno. Se il Liverpool in attacco si affida solo ad un giocatore ormai fermo da due anni causa infortuni come il commovente (per impegno) Danny Ings ed all’acerbo, ancora immaturo, Dominic Solanke, per dare il cambio a Bobby Firmino, rischia seriamente di non trovarsi attrezzato per affrontare un’intera stagione.

Perciò la prima cosa da fare domani, sarà cercare il nome di Daniel Sturridge nella formazione iniziale…

Team News

Hendo è molto avanti nel percorso di recupero, si allena ormai intensamente da una settimana, e sta spingendo per un posto da titolare. Anche Lovren, che ha saltato il match di Swansea a causa di un’influenza, è nella stessa condizione di Henderson. Mentre Moreno non è ancora pronto per tornare in formazione iniziale, rivedremo nel suo posto di terzino dentro Trent-Alexander Arnold.

Per approfondire di più:

Liverpool Echo Team News
Klopp parla di Sturridge e Danny Ings

Comments

comments