donazioni

Iscrizioni Liverpool Italian Branch

Annunci

LFC Official Twitter
OLSC Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

Dr. Jekyll o Mr. Hyde?

Jürgen Klopp applaude comunque i suoi ragazzi

Un sabato dal sapore di spareggio di alta classifica. Un match che può valere tanto per entrambe le squadre. Una sfida che ci dirà, forse non definitivamente, se il vero Liverpool è quello visto nel primo tempo di Siviglia, delle ultime vittorie in Premier League, oppure la squadra scialba vista nel secondo tempo del Sánchez Pizjuán, ma anche nelle precedenti trasferte contro Tottenham e Man City.

Anfield sarà il teatro dell’attesa sfida tra Liverpool e Chelsea. Due squadre che si sono dimostrate decisamente in forma nelle ultime uscite di Premier League, a dispetto di qualche uscita a vuote nella parte iniziale della stagione.

Entrambe reduci dall’infrasettimanale di Champions, vissuto in maniera molto diversa.

Mentre il Chelsea passeggiava sul velluto contro il modesto Qarabag, i Reds hanno avuto un amarissimo pareggio per 3-3 a Siviglia, dopo aver finito il primo tempo in vantaggio di 3 marcature.

Questo risultato preoccupa non soltanto per come è andata la partita, ma anche per come potrebbe lasciare strascichi nella squadra, minare le convinzioni di giocatori e allenatore, nonché poter far venir meno la fiducia tra compagni di squadra.

Sarà fondamentale reagire subito e non farsi trascinare dagli eventi. Il calendario ci ha messo contro una partita tutt’altro che semplice, ma, allo stesso tempo, molto stimolante.

Un match che avrà molto fascino anche per le “sfide” dei singoli: sarà un duello tra due degli acquisti migliori di questa estate, vale a dire il capocannoniere Momo Salah ed Alvaro Morata, anch’esso decisivo in diverse circostanze questa stagione; bel confronto anche tra i 2 tecnici, Klopp e Conte, così simili nella passionalità e così diversi nella tattica; un’ultimo duello, a colpi di fantasia, sarà quello tra Coutinho ed Hazard, due dei più brillanti gioielli di tutta la Premiership.

Immagini che vorremmo sempre vedere…

Sarà interessante, inoltre, vedere come il Liverpool affronterà questo big match. Infatti, mentre l’anno scorso lo score negli scontri diretti è stato oltremodo positivo, quest’anno è stato piuttosto altalenante, soprattutto in trasferta. Fortunatamente, abbiamo la possibilità di giocare in casa un match così delicato in questo periodo dell’anno, confidando che, come al solito, Anfield “faccia il suo dovere”.

Le premesse per una grandissima partita ci sono tutte. Speriamo che, alla fine, saranno gli uomini in maglia rossa ad esultare. E noi, come sempre, saremo lì a sostenerli ed incitarli, in ogni caso, con qualsiasi risultato.

Sempre Came on you Reds!

                                                                                                                                         di Gioele Putzolu

Comments

comments