donazioni
Iscrizioni Liverpool Italian Branch

Annunci

LFC Official Twitter
OLSC Twitter
This Is Anfield
I Nostri Articoli

Nessuno mi parli male di Lucas Leiva

Il nostro nuovo socio-redattore  Cesc ci regala un suo personale saluto a Lucas…

Lucas Pezzini Leiva 10 anni in maglia Red

Sta per essere resa ufficiale una trattativa che, per molti in Inghilterra, o in Europa, non avrà molta rilevanza. Lucas Leiva sta per essere ceduto dal Liverpool alla Lazio.

Una notizia che detta così capisco possa fare poco effetto, ma alle mie orecchie suona cosi:

DOPO 10 ANNI DI SERVIZIO, DOPO L’UMILTA’DI METTERSI AL SERVIZIO DI COMPAGNI E ALLENATORI, DOPO L’IMPEGNO E L’ABNEGAZIONE DIMOSTRATI IN OGNI MOMENTO DELLA SUA PERMANENZA, DOPO I SACRIFICI, DOPO LE ZERO POLEMICHE NEI MOMENTI IN CUI GIOCAVA POCO E NIENTE, DOPO CHE IN QUEGLI STESSI MOMENTI SEMPRE E COMUNQUE, E’RIMASTO UNO DEI PERSONAGGI PIU’RISPETTATI DEL GROPPO, DOPO GLI INCORAGGIAMENTI COSTANTI AI COMPAGNI, ANCHE A QUELLI CHE GLI “RUBAVANO” IL POSTO, DOPO AVER SEMPRE ACCETTATO ANCHE DI GIOCARE SOLO GLI ULTIMI DUE MINUTI IN CERTE PARTITE E, AL TERMINE DI QUEI DUE MINUTI, AVER GIOITO COME UN RAGAZZINO PER IL RISULTATO OTTENUTO ABBRACCIANDO TUTTI, CI LASCIA UNA DELLE NOSTRE BANDIERE, UNO DI QUELLI CHE HANNO SPUTATO SANGUE PER QUESTA MAGLIA, PER QUESTA CITTA’,PER QUESTI TIFOSI.

Ecco come suona a me la cessione di Lucas. Non ho paura di ammettere di non essere mai stato uno dei suoi estimatori: in campo non mi ha mai dato l’idea di essere quel giocatore di alto livello che faceva fare il salto di qualità, ma quì non si parla solo del livello tecnico, ma dell’uomo e come tale, rimarrà una figura insostituibile. Un vero esempio di attaccamento, col senso del dovere e sempre con il sorriso in bocca. Che uomo che sei Lucas!!!

Grazie di tutto! Soprattutto grazie di avermi fatto ricredere, perchè a giudicare sono bravi tutti, da fuori è facile, ma ci sono tante altre cose, anche più importanti, che, all’interno del gruppo, valgono più di alcune giocate sul campo.

So di un aneddoto in cui hai messo a posto un tuo compagno agitato, dopo che l’allenatore e alcuni compagni ai tempi avevano provato calmare a parole, solo con uno sguardo. Immagino che le rare volte che nello spogliatoio non mostravi il sorriso, i tuoi compagni capivano al volo che era finito il momento di scherzare.

Avrei voluto che finissi la carriera ad Anfield; pensare che non sarà così, che non ci sarà una tua partita d’addio, un saluto con tutto lo stadio che ti applaude, mi rende molto triste. Ma capisco che è un’occasione per te di tornare a giocare con continuità e mostrare il tuo valore.

Non posso,anzi, NON VOGLIO nascondere che mi scende una lacrima scrivendo queste parole, ma prendile come un grande complimento per la mia ammirazione nei tuoi confronti.

In bocca al lupo Scouser! Ti seguirò sempre con attenzione…

You’ll Never Walk Alone!!

p.s. chiaramente sarai nella mia squadra al fantacalcio…

-Cesc-

Comments

comments